Bologna. “Porcelli d’ autore” celebra il maiale, anzi porcello

MIFAAP: l’ olio extravergine d’ oliva in tour si declina nelle cultivar italiane
10 aprile 2018
Pignoletto e Colli bolognesi insieme portano l’ Emilia al Vinitaly
11 aprile 2018
image_pdfimage_print

Sarà il Parco Nord di Bologna, capoluogo della “grassa” Emilia, ad ospitare, i prossimi 12, 13, 14  e 15 aprile, “Porcelli d’ autore”, il festival dedicato al maiale e alla sua tradizione che in Emilia, appunto, ha radici lontane. Il festival si pone come momento culturale e gastronomico, un viaggio attraverso i sapori della tradizione culinaria italiana e le usanze contadine popolari che, fino a qualche decennio fa, scandivano i tempi della vita di comunità. Per l’ occasione, il Parco Nord ospiterà le cucine di strada dei food truck, ma anche aziende e produttori che creeranno un mercato di sapori e tradizioni. Ci sarà anche una zona Barbeque si potrà acquistare la carne e poi cuocerla direttamente sui Barbeque, assistito dai  mastri fochisti. Ci saranno anche veri e propri ristoranti: Ristorante Porcelli d’Autore; Casa SlowFood, dove si terranno vari incontri di cultura gastronomica dedicato al maiale  a cura di Micaela Mazzoli e Matteo Monti, formatori Slow Food; Pizzeria VSB; Braceria Toscana. Ad animare la quatro giorni ci saranno poi la mostra dedicata a Porci e Porcari nel medioevo, una mostra fotografica, reperti storici, spettacoli e musica dal vivo. I dettagli della manifestazione sono consultabili sul sito: www.porcellidautore.com

 

image_pdfimage_print