“Vini Alchemici la rivoluzione del gusto” per scoprire la viticoltura biotica.

Università della Calabria: Giornata di Studio su Sport e Alimentazione
11 aprile 2018
“Una nave carica per Barcellona”, una crociera culturale
11 aprile 2018
image_pdfimage_print

Vini Alchemici la rivoluzione del gusto” è una speciale degustazione che  si svolgerà presso la Cantina Alchemica a Villa Pisani Bonetti a Lonigo (VI) il 15 e 16 aprile. I vini cosidetti “alchemici”, sono i vini prodotti dalla viticultura biotica coltiva “la Luce che dalle origini del mondo sviluppa  la coscienza verso tutto cio’ che tende al suo ritorno all’essere, unico e originario di tutto”. Una pratica in cui non esiste nessun trattamento chimico o biologico, perche’ sfaserebbe l’equilibrio del vigneto e la luminosa purezza dei frutti; occorrono almeno quattro anni di conversione per passare a un’agricoltura biotica, un periodo necessario a dissolvere ogni eredità chimica, fisica e psichica del vigneto per connetterlo alla sensibilità del produttore con una coerente risposta epigenetica. Il programma della due giorni prevede degustazioni sinestetiche, altamente tecniche e dettagliate, seminari sulla vinificazione alchemica con Giorgio Mercadelli e Marco Merighi, incontri con i produttori e la presentazione dell’installazione fotografica “Metaloghi: Giorgio Mercandelli, il vignaiolo universale” di Francesco Paglia. Il 16 aprile è prevista una cena, su prenotazione, al ristorante stellato Damini di Arzignano con i vini alchemici.

 

image_pdfimage_print