Alta Badìa: buoni vini e cucina sulle Alpi Dolomitiche

Merano Flower Festival: la primavera arriva sulle Alpi
18 aprile 2018
Al Vinitaly la Regione Marche punta sull’ export di vino e prodotti alimentari
18 aprile 2018
image_pdfimage_print

L’ Alta Badia si prepara all’ estate rinnovando gli appuntamenti con la buona cucina e la promozione del territorio. In particolare, tre saranno gli appuntamenti immancabili in alta quota:

Sommelier in rifugio è la possibilità di trascorrere un pomeriggio alternativo, a 2000m, in compagnia di un esperto sommelier. Oltre a degustare una vasta gamma di vini altoatesini, cinque appuntamenti, suddivisi tra luglio e agosto (13 luglio – rifugio Ütia de Bioch, 20 luglio – rifugio Club Moritzino – 3 agosto rifugio Piz Arlara – 10 agosto rifugio Pralongiá – 17 agosto rifugio I Tablá).

-Sui prati presso la stazione a monte dell’impianto del Gardenaccia, invece, lunedì 20 agosto si brinderà  per un singolare aperitivo in quota, organizzato da alcuni locali dell’Alta Badia; per parteciparvi è necessaria la prenotazione presso gli Uffici Turistici dell’Alta Badia.

-I rifugi Piz Arlara (19 luglio), Ütia de Bioch (2 agosto) e Club Moritzino (23 agosto) saranno  il teatro di tre suggestivi cooking-show in cui partecipante avrà una propria postazione e potrà cucinare i vari piatti insieme allo Chef, che spiegherà nel dettaglio ogni passaggio. L’evento avrà inizio alle ore 15.00. La prenotazione è obbligatoria presso gli Uffici Turistici dell’Alta Badia.

image_pdfimage_print