Gustoria: lezioni di gusto, di storia e di arte sui luoghi della storia

Il trofeo del salame ferrarese all’ aglio feteggia la 5° edizione
2 maggio 2018
La pizzeria Elite ad Alvignano: scelte di qualità e territorialità
2 maggio 2018
image_pdfimage_print

Gustoria. Un’opera-un piatto”  è un’ esperienza legata al gusto e all’ arte pensata dall’ Associazione Culturale Pachis; un evento che  avrà come location siti archeologici e luoghi storici e che coinvolgerà  alcuni dei migliori cuochi italiani come  Davide Del Duca (Osteria Fernanda-Roma), Claudio Gargioli (Armando al Pantheon-Roma), Marco Claroni (Osteria dell’Orologio- Fiumicino). La kermesse, che sarà itinerante, si sposterà  in alcuni dei siti archeologici italiani; ogni tappa  sarà ospitata da una struttura museale  al cui interno sarà creato un percorso  gastronomico ispirato ai dettagli storico-artistici che racconteranno le origini della cultura alimentare italiana. L’ idea, nata da Laura Pinelli, archeologa e presidente dell’ Associazione Pachis, è l’ evoluzione delle cene tematiche iniziate qualche anno fa; per ogni tappa verrà strutturata una visita guidata “tematica” all’interno del  luogo d’arte scelto per l’occasione e si costruirà un percorso legato al territorio, all’epoca, al popolo, all’oggetto che rappresenta e si propone un  piatto che prende spunto da ricettari antichi e/o da materie prime dell’epoca. Nei giorni scorsi l’ Associazione Pachis ha condiviso le prime quattro date di questo progetto “gastro-artistico”:

-13 Maggio 2018 Roma, Villa Giulia- Museo Nazionale Etrusco con proposta per la cena presso il Ristorante Osteria Fernanda ore 20.30.

-10 Giugno 2018  Vulci (Montalto di Castro –VT-): La Necropoli e il Parco Archeologico  Pranzo al Ristorante Il casaletto Mengarelli ubicato dentro il Parco Archeologico con menu ispirato al progetto e partecipazione in cucina dello Chef Davide Del Duca.

-Settembre 2018 Ostia: Villa di Plinio a Castel Fusano

-Novembre 2018-Roma: Insula di San Paolo alla Regola-Palazzo Specchi

Per rimanere aggiornati sulle date, è possibile consultare il sito: www.pachis.roma.it/gustoria

 

 

image_pdfimage_print