Consorzio di Tutela della Pasta di Gragnano IGP: il nuovo CDA è operativo

Sandro Bottega si aggiudica il prestigioso “Riedel Wine Maker of the year”
4 maggio 2018
Festa del Bio itinerante: il taglio del nastro a Milano
4 maggio 2018
image_pdfimage_print

Il Consorzio di Tutela della Pasta di Gragnano IGP si è rinnovato nelle cariche e e dallo scorso 28 febbraio è entrato in carica il nuovo Consiglio di Amministrazione del Consorzio di Tutela della Pasta di Gragnano IGP. A presiederlo sarà Massimo Menna, Amministratore Delegato del Pastificio Garofalo, che sarà affiancato dai consiglieri Aurora Casillo (Pastificio Liguori), Francesca Scarfato (Il Mulino di Gragnano) e Giuseppe Di Martino (Pastificio Di Martino e Pastificio dei Campi). La presidenza verrà assegnata a rotazione annuale per garantire la massima partecipazione di tutti i consorziati. Massimo Menna, (a.d. del Pastificio Garofalo)  nuovo  presidente del Consorzio di Tutela della Pasta di Gragnano IGP, dichiara :“Grazie alla rafforzata rappresentatività del Consorzio potremo unire le forze per essere più efficaci sul fronte della tutela e far compiere un ulteriore salto di qualità a tutta la filiera della Pasta di Gragnano IGP, nel solco dell’eccellente lavoro svolto con dedizione per moltissimi anni dal precedente presidente Giuseppe Di Martino.”

image_pdfimage_print