Pizzaioli e pasticcieri si danno l’ Appuntamento a Gourmandia

Premio Gastronauta – Cantina Tramin: il 14 maggio la premiazione
10 maggio 2018
E’ San Benedetto l’ azienda italiana con la migliore reputazione
11 maggio 2018
image_pdfimage_print

La 3° edizione di Gourmandia, che si svolgerà dal 12 al 14 maggio 2018 all’ ex Filanda di Santa Lucia di Piave (Treviso), sarà anche un’ occasione per fare un focus sul mondo dei lievitati, che negli ultimi anni ha visto tanti cambiamenti: nuove farine, lievitazioni studiate, risultati eccellenti che vanno dal mondo del pane a quello della pizza, passando per la pasticeria. Ospiti della rassegna, saranno alcuni dei pizzaioli e pasticcieri che stanno contribuendo a rinnovare il mondo di farina e derivati.

Sabato 12 maggio: in programma “Fermentazione naturale del lievito madre con degustazione del panettone agli agrumi abbinato ad una granita agli agrumi” con l Maestro Pasticcere Nicola Fiasconaro; “La Linzer Torte nella cucina funzionale” con  Riccardo Antoniolo.

Domenica 13 maggio: “I Masanielli da Caserta a Treviso”, un cooking show a cura di Ferrarelle con Sasá Martucci della pizzeria I Masanielli (CE); alle 12.00 si continua a parlare di pizza con “Il veneto nel piatto: farine di oasi e prodotti tipici per la pizza Tonda Crunch” con Denis Lovatel della “Pizzeria Da Ezio” di Alano di Piave (BL); Alle 17.30 un incontro sui “Lievitati in vasocottura” con Nicola Olivieri di Olivieri 1882 di Arzignano (VI.

Lunedì 14 maggio: si parte alle 10 con “La pizza in un gioco tra nord e sud, tra dolcezza e acidità” con Beniamino Bilali di Pummà a Milano e Bologna;   “L’innovazione nella tradizione“ svelerà i segreti de La Sbrisolona, ricetta classica della tradizione mantovana con Fabio Pellizzari; “Oasi tra terra e laguna: pizza in teglino a 4 mani”. La raffinata cucina dello Chef Martino Scarpa dell’Osteria Ai Do Campanili di Cavallino-Treporti (VE) incontra gli impasti del pizzaiolo Michael Sartor della pizzeria Cavazuccherina di Jesolo

image_pdfimage_print