Lotta allo spreco: Knorr realizza un progetto con gli istituti alberghieri

Emergente sala Centro – Sud: a Paestum nominato il vincitore
25 maggio 2018
Koch, pasta surgelata ad alto contenuto di servizio
27 maggio 2018
image_pdfimage_print

Knorr, in collaborazione con Ballarini, si fa promotrice di una campagna per la valorizzazione delle verdure e la lotta allo spreco alimentare. Il progetto si chiama “Share a Meal – Il sapore che unisce” e coinvolgerà gli studenti di oltre 100 Istituti Alberghieri, da nord a sud d’Italia, nell’arco dell’anno scolastico 2018/2019. Le prime “lezioni-pilota” si terranno il 24 e 29 maggio presso l’ IPSEOA Giolitti di Torino e l’Istituto Polispecialistico San Paolo di Sorrento, dove la docente  Lisa Casali, esperta di sostenibilità e di eco-cucina, gli Chef di Knorr e Unilever Food Solutions e gli esperti di Ballarini coinvolgeranno gli studenti in una sfida alla “Masterchef”. Cristiano Gallotta, Marketing Manager Knorr, spiega: “anche quest’anno proseguiamo il nostro impegno per un approccio più sostenibile al cibo e abbiamo deciso di farlo con un progetto che incontri direttamente le nuove generazioni, futuri chef e futuri cittadini, portando i professionisti di Unilever Food Solutions nelle scuole. Speriamo così di poter dare un contributo sempre più efficace alla lotta contro lo spreco alimentare, che rientra nel nostro impegno come azienda che punta ad una crescita sostenibile e responsabile come racconta anche il nostro modello di business – Unilever Sustainable Living Plan”.

image_pdfimage_print