“Tirami-più-sù”: il tiramisù portatile è stato presentato a Taormina

La Terracolta di Grani Futuri: sostenibilità di domani
29 maggio 2018
Crema. Inaugurato il ristorante sociale della Caritas
29 maggio 2018
image_pdfimage_print

Gli amanti del tiramisù possono iniziare a leccarsi i baffi perché per loro è stato inventato il “tirami-più-su”, ovvero il tiramisù portatile pensato dallo chef Pasquale Caliri, del ristorante Marina Yatching Club di Messina. Lo speciale tiramisù è stato presentato nel corso di “Cibo Nostrum”, che si è svolto dal 18 al 22 maggio a Taormina. In pratica, si tratta di una box con dentro un tubetto di crema al caffè, mini savoiardi sigillati e un cucchiaino di cioccolato; gli ingredienti possono essere poi assemblati in un piccolo contenitore con l’ uso del cucchiaino di cioccolato che, a contatto con la crema inizierà a sciogliersi e a dare il tocco finale di gusto. Un dolce senza dubbio innovativo, che fa leva anche sulla modalità ludica per potenziare l’ acquolina e aumentare il senso si soddisfazione, che, molto presto, potrà essere a portata di tutti perché c’è già un progetto che porterà il “tirami-più-su” nelle migliori pasticcerie.

image_pdfimage_print