Davide Oldani inserisce l’Ostrica Prestige Des Mers nel suo pop-menù

I 13 Maestri d’Arte e Mestiere del gusto e dell’ospitalità
5 giugno 2018
“Buonissimi 2018”, l’evento che “nutre” la ricerca torna a Salerno
5 giugno 2018
image_pdfimage_print

Gli amanti delle ostriche – con o senza champagne- hanno una nuova meta per assaporarle, il Ristorante “D’O” di San Pietro all’Olmo, Cornaredo (MI):  stata annunciata pochi giorni fa, infatti, la nuova collaborazione  fra Davide Oldani, cuoco “contemporaneo” e titolare del ristorante, e Luca Nicoli, tra i principali esperti al mondo di ostriche, nonché titolare di “I love Ostrica“, l’esclusivo format di shop online. Si chiama “Ostrica Prestige Des Mers, Piselli Mandorla e Pepe Agrumato” il nuovo piatto firmato da Davide Oldani , inserito nel menù degustazione primaverile da 9 portate; protagonista del piatto è l’ ostrica Prestige des Mers, plasmata dalle maree di Utah beach, in Normandia, una prestigiosa produzione che nasce dalla selezione di un grande allevatore e affinatore di ostriche Cédric Roy, de Lamaison. “Essere scelti da un ristorante simbolo della cucina italiana come “D’O” è per noi motivo di grandissimo orgoglio. La passione e la competenza con cui è stato creato il piatto dimostrano non solo quanto possa essere versatile, creativo e affascinante questo prodotto ma anche quanto sia importante studiare, approfondire, sperimentare, sempre. Perché la cucina è cultura. E nel nostro caso è: cultura dell’ostrica”- ha dichiarato Luca Nicoli.

image_pdfimage_print