Un francobollo per il 150° anno della Fondazione dell’attività d’Impresa

Jazz & Wine in Montalcino: cartellone internazionale per la 21° edizione
19 giugno 2018
Cosmofood: l’ edizione 2018 più grande e rinnovata
19 giugno 2018
image_pdfimage_print

E’ stato presentato in anteprima lo scorso 15 giugno, il francobollo celebrativo emesso dal MISE per il 150° Anniversario dalla Fondazione dell’attività d’Impresa. Ed è questo il motivo principale per cui la Famiglia Carpenè ha voluto riunire gli attori principali del Territorio – i Viticultori, la Scuola di Enologia e la Città di Conegliano – per far scoccare la mezzanotte e festeggiare insieme lo storico compleanno ricadente proprio il 15 Giugno. Infatti la Cantina Carpenè Malvolti,  radicata nel tessuto economico e sociale di Conegliano Veneto, fù fondata proprio nel 1868, quando  Antonio Carpenè fece nascere parallelamente la Cantina Carpenè Malvolti ed il Prosecco, spumantizzando il vitigno autoctono Glera. “Con questo evento – ha stigmatizzato Etile Carpenè, Presidente della Carpenè Malvolti nonché testimone storico della Famiglia – la Carpenè Malvolti ha inteso rendere gratitudine al Territorio, su cui il mio bisnonno Antonio ha sempre creduto assumendosi la responsabilità di far produrre l’allora Prosecco Superiore, attraverso una continua e sinergica interlocuzione con i Viticultori del tempo. Ed è a Loro che si rivolgeva, esortandoli a lavorare bene la vigna nonchè dando loro consigli su come ottenere le migliori uve atte a divenire poi il Vino Spumante, che ci pregiamo di rappresentare e che oggi è divenuto il primo Spumante al mondo”.

www.carpene-malvolti.com

 

 

 

image_pdfimage_print