Biteg, dal 10 al 14 novembre

Spuma di Parmigiano Reggiano con mostarda di pere
21 ottobre 2016
MILK.IT: il Convegno nazionale sul mondo del latte
22 ottobre 2016
image_pdfimage_print

BITEG, la Borsa Internazionale del Turismo Enogastronomico, si svolgerà, quest’anno, dal 10 al 14 novembre 2016 al Castello Malabaila di Canale d’Alba, capitale del Roero. L’evento dedicato ai viaggi del gusto torna in Piemonte per la sua 17^ edizione, ospitato in un paesaggio vitivinicolo Patrimonio dell’Umanità. Tra le novità di questa edizione c’è la co-progettazione e realizzazione di BITEG, marchio di Sviluppo Piemonte Turismo in accordo con la Regione Piemonte, con un partner privato, Olos Group, società selezionata attraverso un bando di gara e che cofinanzierà l’evento per poi assumerlo completamente in carico fino al 2020. “La 17^ edizione di BITEG sarà anche la dimostrazione delle collaborazioni che pubblico e privato possono concretamente mettere in campo per far crescere progetti che hanno una ricaduta culturale, turistica ed economica importante – sottolinea Antonella Parigi, assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte – L’enogastronomia non è solo uno dei migliori ambasciatori del Made in Italy nel mondo, ma anche uno straordinario motore di crescita e sviluppo per garantire un futuro sostenibile ai nostri territori”. Altra grande novità sarà il lancio della piattaforma internazionale Nice To Meet You (NtmYOU), brand per l’aggregazione, e comunicazione fra buyer e seller nel settore turistico, enogastronomico e agroalimentare, su scala internazionale.

Saranno 40 i buyer internazionali  attesi  da tutta Europa, USA e oltreoceano,  e più di 100 i seller in arrivo dalle diverse regioni d’Italia. Gli Stati Uniti saranno il “Paese ospite” di questa edizione, che oltre ai seller in arrivo da tutta Italia vedrà anche la partecipazione istituzionale di Regione Liguria, e  Regione Lombardia, pronte, insieme al Piemonte,  a proporsi come  macroregione  turistica, un progetto nato a seguito della firma di un protocollo d’intesa fra i Presidenti delle tre Regioni che ha portato, già da un anno, a sviluppare azioni di promozione congiunta.  Presenti anche altre Regioni italiane che avranno una propria vetrina espositiva durante l’evento.   Un appuntamento unico per scoprire e confrontarsi sui nuovi trend del turismo enogastronomico italiano, da sempre ponte fra tradizione e innovazione e punto di riferimento del mercato a livello internazionale.

Lucilla Meneghelli

 

image_pdfimage_print