Torino ospita il Festival del giornalismo alimentare
21 febbraio 2017
Cantine Ferrari e l’Arte dell’ospitalità
22 febbraio 2017
image_pdfimage_print

La possibilità di ordinare i  piatti dei ristoranti preferiti in ufficio o a casa e riceverli in meno di 35 minuti risulta particolarmente gradita agli italiani, se si considera l’esponenziale crescita dell’800% degli ordini durante la pausa pranzo nel corso della settimana.
Questi dati diffusi da Deliveroo, il servizio di premium food delivery che consente di gustare comodamente da casa il meglio della ristorazione cittadina, rivelerebbero un cambiamento nelle abitudini di consumo del cliente per cui il takeaway non sarebbe limitato solamente alla cene del week-end.
In Italia Deliveroo è presente in cinque città: Milano, Roma, Torino, Firenze e Piacenza e conta 1300 ristoranti partner che, grazie a questo servizio, stanno registrando una sostanziale crescita degli ordini che da respiro alla loro attività.  A livello mondiale, quindi complessivo, gli ordini sono sono cresciuti del 650% solo nel 2016.

image_pdfimage_print