In Alto Adige le Settimane delle Erbe selvatiche

Paolo Barrale, nuovo presidente CHIC-Charming Italian Chef
28 marzo 2017
Alta cucina e chef stellati per “Il mondo delle intolleranze”
28 marzo 2017
image_pdfimage_print

Conoscere e degustare le erbe selvatiche tra escursioni, workshop e corsi di cucina. Questo il programma delle Settimane delle Erbe Selvatiche che animeranno la primavera a Lana e dintorni, in Alto Adige, tra a aprile e maggio. Quattro settimane durante le quali 9 ristoranti della zona, a Foiana, S.Vigilio, Pavicolo, Prissiano e Sirmiano, proporranno la loro cucina dai sapori tradizionali e regionali, combinata con creatività e soprattutto a base di erbe selvatiche.
Ma anche un ricco programma di eventi che partirà mercoledì 26 aprile con una serata Gourmet nel ristorante Oberwirt a Lana con fingerfood e menu di cinque portate. Inoltre, esposizione di piantine fresche di erbe selvatiche da toccare, odorare e assaporare. All’insegna del buon pane la serata del 28 aprile all’Hotel Tiefenbrunn di Lana con panificazione nel forno a legna e preparazione di burro alle erbe.
Chi ama le escursioni, ogni mercoledì di maggio a Foiana potrà trascorrere una mattinata nella natura con una guida esperta per scoprire l’utilizzo di questi preziosi elementi in cucina, le erbe selvatiche, che saranno anche oggetto di degustazione con piatti vegetariani. Escursione guidata anche a Prissiano, al maso Großkemathof venerdì 5 e lunedì 8 maggio.
Poi, martedì 9 e giovedì 11 maggio a Tesimo Scuola professionale di economia domestica Frankenberg, corso di cucina come viaggio esplorativo nel mondo delle erbe selvatiche.
Tutti i venerdì di maggio, presso l’Hotel Tieffenbrunn di Lana, la conferenza-evento In forma a Primavera, durante la quale un’esperta illustrerà i benefici delle erbe selvatiche con la preparazione di smoothies.
Per gli approfondimenti dell’intero programma:
www.wildkraeuter.bz.it/it
www.lana.info

image_pdfimage_print