In Italia 100.000 siti agroalimentari

Un’unica rete wi-fi in tutta Italia: attiva dal 2017
21 dicembre 2016
Da Romano al San Domenico coast to coast
23 dicembre 2016
image_pdfimage_print

Quasi 100mila i siti web agroalimentari in Italia, di cui il 37% è nel campo della ristorazione. Lo rivela il Cnr di Pisa che al settore dell’agroalimentare ha dedicato un Osservatorio internet permanente, in seguito a una ricerca, condotta dal Registro .it (l’anagrafe di tutti i domini con suffisso .it), col dipartimento di informatica dell’Università di Pisa e Infocamere. Obiettivo principale dello studio, spiega una nota, è stato quello di realizzare un Osservatorio internet permanente dell’agroalimentare in rete, che analizzi la diffusione sul web dei vari settori appartenenti all’agroalimentare e studi la loro diffusione e distribuzione a livello geografico italiano. Ad oggi sono stati classificati come agroalimentari quasi 100mila siti. Di questi il 36,9% appartiene al settore della ristorazione, l’11,5% e l’11,1% rispettivamente ai settori vino e agriturismo e il 9,5% ai farinacei (il portale è disponibile al link: http://www.foodinthenet.it).

Fonte: Ansa

image_pdfimage_print