My Cooking Box… Chef in scatola!

Estate in Piemonte, tra gastronomia e cultura
19 luglio 2016
Barbecue, un mondo di sapori e profumi
21 luglio 2016
image_pdfimage_print

Chiunque abbia avuto occasione di trovarsi all’estero può capire profondamente quel sentimento che talvolta prende chi manca da lungo tempo da casa: la nostalgia di gustarsi un piatto semplice e concreto, la “classica” pasta della nonna. Entra poi in gioco la voglia di condividere lo stesso gusto e i ricordi della terra natia con chi ci è più caro, senza avere le stesse radici culinarie.
My Cooking Box, giovane startup avviata all’interno dell’incubatore Speed Mi Up (Università Bocconi e Camera di Commercio di Milano), nasce proprio dal desiderio di abbinare ingredienti di qualità in un formato pratico, ideale per coloro che desiderino assaporare il gusto di un primo all’italiana ovunque si trovino.
Ogni confezione contiene tutto il necessario per la tradizionale ricetta di pasta, nelle dosi esatte (e si parla anche di sale, olio, aceto e tutto il necessario) per ricreare una ricetta della nostra tradizione culinaria.

MY+COOKING+BOX_03_1000
Durante la prima edizione dell’evento Esperienze Gustose che si è tenuto a Verona, la chef Francesca Marsetti, durante il suo show cooking ha realizzato il piatto di trofiette al pesto utilizzando esclusivamente gli ingredienti presenti box, condimenti compresi.
Specialità regionali, materie prime di qualità, in una box che contiene tutto il necessario per preparare un primo piatto gustoso e italiano al 100%. Due le prime varietà disponibili, in formato per due o cinque persone: trofiette con pesto alla genovese e busiati di Tumminia bio con pomodoro ciliegino, olive e capperi.
I prodotti My Cooking Box sono reperibili in diversi punti vendita (al momento solo in Lombardia) e corner all’interno di aeroporti, oltre che su e-commerce sul sito www.mycookingbox.it
Noi siamo in attesa dei prossimi prodotti, cosa ci aspettiamo oltre ai primi piatti? Uno stufato da preparare in pochi minuti? Un branzino al sale in formato tascabile? Nel futuro invece di portare a casa di amici una teglia di lasagne, si arriverà equipaggiati di scatole con all’interno tutto l’occorrente per qualsiasi piatto?

Camilla Rocca
camilly.rocca@gmail.com

 

image_pdfimage_print