Prime Uve Invitational Championship

Giuseppe Palmieri
6 luglio 2017
Navigusto, un evento e racconto di due mondi
6 luglio 2017
image_pdfimage_print

Barbecue e distillati, due mondi affini grazie all’uso degli spirits nelle preparazioni. Due mondi che si sono incontrati al Prime Uve Invitational Barbecue Championship, l’1 e 2 luglio, nella storica sede della Distilleria Bonaventura Maschio a Gaiarine (Tv).
Per il terzo anno consecutivo Bonaventura Maschio ha ospitato e organizzato il più prestigioso Campionato Invitational Europeo dedicato al barbecue americano, con la supervisione della Kansas City Barbeque Society.

Alle quattro le categorie convenzionali in gara, chicken, ribs, pork e brisket, il Prime Uve Invitational Championship ha affiancato 3 specialità studiate per valorizzare i distillati: sauce, nella quale i team si sono sfidati nella preparazione di una salsa a base di distillato d’uva Prime Uve; barrel smoke, ovvero l’affumicatura realizzata utilizzando i chunks delle botti impiegate per l’invecchiamento di un distillato Prime Uve tra quelli affinati, e dessert, la preparazione di un dolce utilizzando tra gli ingredienti uno dei distillati Prime Uve.
La competizione, che ha visto sfidarsi i migliori 18 team d’Europa, quest’anno è stata  vinta dalla squadra austriaca Bbq Longhorn.

Organizzata col supporto di Weber, leader mondiale del barbecue, il Prime Uve Invitational Barbecue Championship ha visto coinvolti anche Acqua Panna-S.Pellegrino e Bibite Sanpellegrino, Menabrea, Nespresso e Pastificio dei Campi.

image_pdfimage_print