Quota 100 per il Buon Ricordo

Le nuove proposte di Conserve Italia a RHEX– RiminiHorecaExpo
22 gennaio 2016
Home restaurant: Fipe chiede chiarezza
22 gennaio 2016
image_pdfimage_print

I Ristoranti del Buon Ricordo raggiungono quota 100 con gli otto nuovi ingressi, che da gennaio propongono agli  ospiti la loro specialità del Buon Ricordo e si impegnano a tenerla in carta tutto l’anno: a Bormio (SO) Al Filò con Cilindri di maialino in porchetta, ad Ameglia (SP) Capannina Ciccio con Zuppa di farro della Garfagnana con moscardini nostrani, a Rieti (RI) La Foresta con Conchiglioni con Persico Reale al profumo di maggiorana, a Arquà Petrarca (PD) La Montanella con Prosciutto cotto nel vino, a Perugia (PG) La Rosetta con Torello alla Perugina, a Scandiano (RE) Osteria in Scandiano con  Puntine di maiale nostrano in confit sottovuoto con verza saltata e confettura di arance, a Castiglione dei Popoli (BO) Taverna del Cacciatore con Tortellini con olio Evo toscano in cialda di parmigiano, a Mortegliano (UD) Trattoria Da Nando con Polenta cuinciade. Per scoprire la mappa dei ristoranti del Buon Ricordo clicca qui

1 New Entry Buon Ricordo 2016

Luigi Franchi
luigifranchi@salaecucina.it

image_pdfimage_print