Romano Tamani testimonial di Ea(s)t Lombardy

Pierluigi Tosato al vertice di Deoleo
7 giugno 2017
Unesco dinner delle città della gastronomia
7 giugno 2017
image_pdfimage_print

Ogni mese un ristoratore di prestigio proveniente da una delle quattro città protagoniste di Ea(s)t Lombardy (Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova) sarà testimonial protagonista nell’innovativo hub dell’aeroporto di Orio al Serio (BG); Italy Loves Food, che permette ai passeggeri nel terminal di gustare le eccellenze enogastronomiche della Lombardia Orientale, Capitale Europea della Gastronomia per il 2017.
A giugno il protagonista è Romano Tamani, del Ristorante Ambasciata di Quistello (Mantova), con un piatto di cucina d’autore, riproposto poi dalla brigata di Vittorio Fusari, chef di lungo corso già coordinatore delle cucine di WineGate11, spazio dedicato alla mescita del vino Franciacorta.
La proposta di Tamani è un piatto di origine rinascimentale che incarna alla perfezione il mirabile uso della materia prima del territorio, caposaldo della cucina tradizionale mantovana: la Faraona del Vicariato di Quistello con uva, arancia e melograno, da servire eventualmente con contorno di mostarda mantovana di mele campanine.

image_pdfimage_print