SANA 2018: più spazio espositivo per festeggiare 30 anni di biologico

Il festival del letame, il buon cibo per la terra chiamato anche burro nero
13 luglio 2018
Tortino di Parmigiano Reggiano con crema di formaggio allo zabaione
16 luglio 2018
image_pdfimage_print

Manca poco alla 30° edizione del  SANA, il Salone internazionale del biologico e del naturale che dal 7 al 10 settembre prossimi occuperà gli spazi della Fiera di Bologna; un’ edizione, quella 2018, che si presenta ampliata e rinnovata per celebrare un traguardo importante. Saranno sette i padiglioni che esporranno il mondo del biologico a 360° per rispondere alle nuove esigenze in termini di offerta, strategie di vendita e gestione commerciale di questo settore che sta diventando sempre più competitivo: prodotti alimentari, macchinari per  la  lavorazione e il packaging,  attrezzature  per  l’agricoltura,  servizi,  enti  di  certificazione e tutti  i protagonisti  della filiera agroalimentare bio. I padiglioni 21, 22, 31 e 32 saranno dedicati all’alimentazione biologica e saranno presenti i maggiori produttori, soprattutto italiani; i padiglioni 25 e 26 saranno invece riservati alla cura del corpo naturale e bio, dove si potranno trovare prodotti per la cosmesi ma anche integratori dietetici ; infine il padiglione 19 sarà dedicato al Green-style, per uno stile di vita ecosostenibile. SANA non è solo un salone espositivo ma vuole essere anche luogo di scambio e di crescita, e anche quest’ anno promuove la formazione attraverso SANA Academy, la rassegna di convegni professionali tenuta da docenti, ricercatori universitari ed esperti su argomenti di grande attualità. Due gli appuntamenti dedicati all’alimentazione: ‘Diete vegetariane per la salute, lo sport e la patologia’ a cura di Iacopo Bertini, vicepresidente dell’Associazione Italiana Nutrizionisti e membro della SINU-Società Italiana di Nutrizione – e ‘Nutrizione e longevità – Relazione tra malattie croniche e alimentazione’ con relatore Mario Mirisola, docente di Biologia e Genetica presso l’Università degli Studi di Palermo. L’ importanza del settore e della presenza del Salone,  si riassume nei dati diffusi  da Assobio,  secondo i quali le referenze  di alimenti bio presenti a scaffale sono aumentate del 18% in un anno; nei primi  cinque mesi del 2018 i prodotti bio hanno avuto una  crescita  del  10.5% nelle vendite.

Manuela Di Luccio

SANA

7-10 SETTEMBRE 2018

c/o Bologna Fiere

www.sana.it

 

image_pdfimage_print