A Milano il cibo è a regola d’arte

www.ristorazionecatering.it
Carlo Petrini e la grande bellezza dell’Italia
3 marzo 2014
Un network della qualità per l’extravergine italiano
4 marzo 2014
image_pdfimage_print

La cultura del cibo attraverso un percorso di incontri, laboratori e degustazioni, per scoprire sapori, profumi, territori, storie e tradizioni. Cibo a Regola d’Arte è l’evento per il pubblico che animerà il mese di marzo a Milano sotto la guida di chef di fama internazionale, presso il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci.

Direttori artistici di questo straordinario evento che alla prima edizione lo scorso anno ha registrato oltre 35.000 visitatori, saranno Davide Oldani dal 14 al 17 e Carlo Cracco dal 21 al 23.
Rivolto al vasto pubblico di appassionati gourmet e foodies, l’evento vuole offrire l’occasione a tutti coloro che desiderano approfondire la conoscenza del cibo come espressione culturale in tutte le sue sfaccettature, di vivere un percorso attraverso la scoperta del territorio e dei suoi prodotti con degustazioni e assaggi, di apprendere tecniche di cucina sofisticate attraverso workshop e lezioni a tema, di godere di approfondimenti e conversazioni con i protagonisti del mondo del food e gustare specialissime cene servite nella Brasserie d’Autore, suggestiva location dove assaporare in sei portate le specialità degli chef.

Ogni giorno alle 18.00, inoltre, sarà possibile partecipare a una Masterclass, una lezione di alta cucina con Davide Oldani la prima settimana e Carlo Cracco la seconda. Nel corso di queste lezioni gli chef saranno affiancati da ospiti d’onore: Paolo Maldini, Saturnino e Fabio Novembre affronteranno con Oldani i temi della rapidita, esattezza e molteplicità; con Cracco saranno presenti Gualtiero Marchesi, Guido Gobino e il prossimo vincitore di Masterchef.

A Cibo a Regola d’Arte, infine, i visitatori si troveranno immersi in un’installazione multimediale dedicata all’universo del cibo e del vino con oltre 100 libri di storie, maestri e ricette da consultare liberamente.
Il primo appuntamento dunque a venerdi 14 marzo, alle 10.00 col workshop di Davide Oldani su zafferano e riso, e così via per tutta la giornata tra conversazioni, showcooking e degustazioni fino alle 19,30 quando, dietro prenotazione al costo di 50 euro, la Brasserie d’Autore proporrà la cucina dello chef.  Ma quello sarà solo il primo giorno.

Scarica il programma qui: www.ciboaregoladarte.it

Marina Caccialanza

image_pdfimage_print