Alma: grande successo per il III Corso in Manager della Ristorazione

www.ristorazionecatering.it
Riportiamo la frutta estiva nei ristoranti
29 luglio 2014
www.ristorazionecatering.it
La Notte dei Maestri del Lievito Madre
30 luglio 2014
image_pdfimage_print

Sono 28 gli ultimi diplomati al Corso di Manager della Ristorazione giunto alla terza edizione ad ALMA, la Scuola internazionale di Cucina Italiana di Colorno.

Grande la soddisfazione che il direttore del corso, Emanuele Gnemmi, ha espresso alla cerimonia di consegna diplomi in merito all’alto grado di professionalità dimostrato dagli allievi: “In base ai feedback che abbiamo avuto dalle aziende in cui hanno svolto lo stage,  la maggior parte degli studenti ha infatti ottenuto una valutazione che superava il 90%. L’obiettivo che noi ci poniamo con i nostri corsi è trovare un placement per i nostri studenti e, se questo avviene, vuol dire che il corso funziona. Così gli studenti diventano gli ambasciatori di quello che cerchiamo di fare qui in ALMA”.

I neo-Manager della ristorazione hanno già conseguito un diploma in cucina, pasticceria o sommellerie e hanno almeno 2 anni di esperienza, oppure hanno svolto percorsi universitari in discipline economiche e turistiche maturando formazione sul campo. Nel percorso di studi ad ALMA hanno partecipato a  lezioni frontali, uscite didattiche presso significative realtà aziendali del settore e un periodo di stage, approfondendo l’organizzazione e la legislazione dell’attività ristorativa, la cultura del prodotto e dell’ambiente, la gestione delle risorse umane, la gestione dell’impresa ristorativa, il marketing e l’orientamento al cliente.

“Il vostro primo giorno avevo elencato i sette punti che mi avevano aiutato nel lavoro – ha ricordato l’Amministratore Delegato Riccardo Carelli – e volevo ricordarne solo uno, il primo, un aspetto che vi sarà di grande aiuto: fate in modo che il vostro ruolo sia considerato da voi solo vostro. Sentitevi padroni del vostro ruolo, come in un campo da calcio, siate responsabili del ruolo che ricoprite”.

Il Direttore Generale Andrea Sinigaglia ha aggiunto che “il corso in Manager di Ristorazione è importante perché organizza e difende il lavoro, la tradizione, la cultura gastronomica. Noi abbiamo la fortuna di lavorare in un’industria di grande piacevolezza, di sapori, di gusti, di storie e di persone. Siamo manager fortunati e la nostra materia è una materia piacevole”.

La quarta edizione del corso inizierà il 29 Settembre 2014: per info consultare il sito www.alma.scuolacucina.it

Congratulazioni intanto ai nuovi Manager della Ristorazione di ALMA:

Acciardi Carlo – San Marco Argentano (Cosenza), Antonini Maria Serena – Avezzano (L’Aquila), Aristotelova Yana Lyudmilova – Castellamare di Stabia (Napoli), Bardelli Annalisa – Firenze, Barzaghi Filippo – Verbania, Berdiyarova Elmira – Roveredo in Piano (Pordenone), Bergonzini Luca – Guiglia (Modena), Caraffi Eleonora – Reggio Emilia, Casalin Luca – Casorate Sempione (Varese), Ciotti Domenico – Sulmona (L’Aquila), Cola Giuseppe – Desenzano del Garda (Brescia), Crinella Giacomo – Roma, Croce Giovanni – Como, Ducoli Francesco – Tortona (Alessandria), Failoni Eleonora – Parma, Giannini Giulio – Cento (Ferrara), Giovinazzo Daniele – La Spezia, Grazioli Veronica – Rovereto (Trento), La Bruna Sebastiano – Messina, Longega David Andrea – Venezia, Marchiani Cristina – Bagno a Ripoli (Firenze), Migliorati Luca – Pietra Ligure (Savona), Nanu Roberta – Nuoro, Nicolini Paolo – Garbagna (Alessandria), Paolantoni Andrea – Roma, Richarte Alfaro Cesar Orlando – Roma, Sticchi Paola – San Martino in Rio (Reggio Emilia), Todeschini Edoardo Guglielmo – Milano

 

Alessandra Locatelli

 

image_pdfimage_print