Cantine Aperte 2016 al Casato Prime Donne

Romolo Algeni e la sua idea dell’accoglienza italiana
19 maggio 2016
Cocco… Cheese
19 maggio 2016
image_pdfimage_print

Al Casato Prime Donne di Montalcino, domenica 29 maggio, Cantine aperte 2016 ospiterà i wine lovers in Vespa a cui sarà proposta la bottiglia che ha ottenuto i più alti punteggi sulla stampa internazionale, il Brunello Riserva 2010 premiata con 97/100 da parte della rivista Wine Spectator .
Donatella Cinelli Colombini ideatrice di Cantine aperte e titolare dell’azienda il Casato Prime Donne di Montalcino, e della presidente toscana del Movimento Turismo del vino, offrirà ai visitatori un’esperienza straordinaria: un percorso in 4 tappe con l’assaggio di Chianti Superiore, Rosso di Montalcino, Brunello e Passito ascoltando alcuni brani musicali scelti in abbinamento, dal sommelier musicista Igor Vazzaz. Con l’occasione saranno preparati anche piccoli assaggi di cacio pecorino, salsiccia e biscotti tradizionali. L’itinerario enomusicale è stata creato nel 2015 e costituisce una novità assoluta che suscita nuove emozioni anche ai wine lovers più esperti. Partenze dei tour ogni ora dalle 10 alle 17.
Inoltre domenica 29 maggio, alle 16, il “Club Amici del Toscano” proporrà una degustazione dei più celebri e celebrati sigari italiani provenienti dalla manifattura fondata nel 1818 dal Granduca di Toscana Ferdinando III.
Lucilla Meneghelli
lucilla.meneghelli@gmail.com

image_pdfimage_print