Gli Chef Stellati nei Castelli del Ducato di Parma

Trekking sulla Strada del Franciacorta
24 aprile 2012
Il Gusto per la Ricerca
24 aprile 2012
image_pdfimage_print

castelli-ducato-parma-piacenzaMetti un lunedì sera a cena un menu da re cucinato da quattro chef stellati, un castello da sogno, un’atmosfera degna di una fiaba e moltiplica tutto per quattro. Questa è la ricetta perfetta di “Chef Stellati in Castello – Ricordanze di Sapori nei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza”, la rassegna che l’Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza ha pensato in collaborazione con Massimo Spigaroli, chef patron dell’Antica Corte Pallavicina e l’Associazione di cuochi emiliano-romagnoli “CHEF to CHEF”.
Quattro come numero magico dunque: da maggio a ottobre per quattro lunedì altrettante location selezionate tra i castelli più belli del territorio parmense e piacentino saranno il teatro ideale per vedere all’opera l’estro, la creatività e l’eccellenza di quattro chef stellati, interpreti ideali della Cucina con la C maiuscola, in cui convivono e si fondono tradizione e futuro “di cui la regione Emilia è ricca e grazie ai quali può presentarsi in maniera credibile nel mondo, in linea con una offerta gastronomica in grado di tenere conto del progresso delle tecniche di elaborazione e di analisi sensoriale in cucina” ha dichiarato Spigaroli.
“Si tratta di un format che, se riscuoterà il successo che speriamo, riproporremo nel 2013 dopo questa prima edizione pilota” si augura il Conte Orazio Zanardi Landi, presidente dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, il cui obiettivo sarebbe proprio quello di puntare su una kermesse più ampia e calendarizzata per formulare pacchetti di soggiorni turistici nei territori protagonisti dell’evento: “Nelle Cene Stellate sarà possibile assaporare piccoli capolavori degli chef che esprimeranno un pensiero legato al  territorio, valorizzando i prodotti della terra.”
“Riteniamo necessario coinvolgere tutto il territorio” ha aggiunto il vicepresidente dell’Associazione Castelli del Ducato Domenico Altieri, sindaco di Fontanellato “dai castelli alle Strade del Vino e dei Sapori fino a produttori, artigiani e strutture ricettive di entrambi i territori di Parma e Piacenza”.
Ecco il carnet di questa prima rassegna:
–    Lunedì 14 maggio, al Castello di San Pietro in Cerro, cucineranno per gli ospiti gli chef Aurora Mazzucchelli (Enoteca Marconi), Massimo Spigaroli (Antica Corte Pallavicina), Filippo Chiappini Dattilo (Antica Osteria del Teatro) e Gianni d’Amato (Il Rigoletto).
–    Lunedì 2 luglio, al Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino la serata sarà interpretata dagli chef Valentino Marcattilii (San Domenico), Gian Paolo Raschi (Da Guido), Isa Mazzocchi (La Palta) e Massimo Spigaroli (Antica Corte Pallavicina).
–    Lunedì 17 settembre al Castello di Rivalta firmeranno la cena gli chef Massimo Bottura (Osteria la Francescana), Igles Corelli (Ristorante Atman), Paolo Teverini (La Casa) e Massimo Spigaroli (Antica Corte Pallavicina).
–    Lunedì 15 ottobre si conclude in grande alla Rocca Sanvitale di Fontanellato con la cucina degli chef Daniele Repetti (Nido del Picchio), Raffaele Liuzzi (Locanda Liuzzi), Alberto Faccani (La Magnolia) e Massimo Spigaroli (Antica Corte Pallavicina).

Per conoscere il menù ed il programma completo di “Chef Stellati in Castello – Ricordanze di Sapori nei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza”: www.castellidelducato.it

image_pdfimage_print