Fish & Chef, i sapori del Garda

www.ristorazionecatering.it
Michele Ferrero e la signora Valeria
18 febbraio 2015
www.ristorazionecatering.it
Live Wine 2015, il Salone Internazionale del Vino Artigianale
18 febbraio 2015
www.ristorazionecatering.it
image_pdfimage_print

Dal 22 al 29 Aprile occhi puntati su “Fish and Chef”, l’appuntamento con cui la riviera gardesana si racconterà per la sesta primavera consecutiva ai tanti appassionati e visitatori attraverso le eccellenze della gastronomia locale. Le sponde del lago di Garda faranno da meravigliosa cornice per una settimana densa di stuzzicanti proposte e novità. Alle ‘tradizionali’ cene, allestite come negli anni precedenti in prestigiosi ristoranti e hotel dell’area, si aggiungeranno in quest’edizione show cooking en plein air che andranno in scena in alcune suggestive località che costeggiano il lago.
Protagoniste indiscusse di tutte le iniziative in programma saranno le specialità del territorio, a partire dalle numerose varietà di pesce, per proseguire con la carne Garronese Veneta, i formaggi del Caseificio di San Zeno di Montagna e la pasta Monograno Felicetti, tutte accompagnate dall’apprezzatissimo olio Extravergine di Oliva DOP del Garda e i vini del Custoza.
Grazie agli estri creativi di alcuni grandi nomi della cucina italiana e estera, il pubblico di “Fish and Chef” potrà assaggiare intriganti combinazioni di questi prodotti, nonché provare varie reinterpretazioni della cucina locale. Tra gli chef partecipanti all’evento si attendono Dirk Hoberg del ristorante Ophelia dell’Hotel Riva a Kostanz, in Germania; Marco Sacco del Piccolo Lago di Verbania; Alessandro Gavagna del ristorante Al Cacciatore de La Subida di Cormons (GO); Moreno Cedroni de La Madonnina del Pescatore di Senigallia (AN) e Elio Sironi del Ceresio 7 di Milano.
Ultimo grande momento della kermesse sarà poi una cena allestita a trenta mani da quindici celebri chef della zona, che si terrà presso il Ristorante La Casa degli Spiriti di Costermano, mentre le altre serate si svolgeranno all’Hotel Regina Adelaide di Garda, al Bellevue San Lorenzo di Malcesine, l’Aqualux Hotel di Bardolino, l’Hotel Lido Palace di Riva del Garda, il Grand Hotel Fasano di Gardone Riviera (BS), il ristorante Capriccio di Manerba.
Significativa la scelta degli organizzatori di non limitare più la manifestazione solo all’area veronese: quest’anno verranno infatti coinvolte, per la prima volta, tutte e tre le province bagnate dal Benaco. L’intento è quello di valorizzare interamente un bacino, come quello del Garda, ricco di risorse gastronomiche ma anche di suggestivi spunti paesaggistici e storici.

Per saperne di più: www.fishandchef.it

Giulia Zampieri

image_pdfimage_print