Fish & chef, una festa autentica

Nasce A&F Storie di Farina in cucina, il nuovo brand di Agugiaro & Figna
29 aprile 2014
Pari #biosteria: la prima osteria biologica del Centro Sud
30 aprile 2014
image_pdfimage_print

Per una settimana di vacanza, gli ingredienti ci sono tutti: riposo, bellezze naturali, fiori colorati, musica, allegria  e buona tavola.
Il 1° maggio parte Fish & Chef e la riviera del Garda si trasforma in un teatro itinerante alla scoperta delle specialità del lago, prima tra tutte il pesce – ben 40 varietà – per continuare con l’olio Extravergine di Oliva Dop del Garda, la carne Garronese Veneta, l’asparago di Rivoli, il radicchio di Verona, il riso Vialone Nano, i formaggi del monte Baldo e i vini del Garda, tutto nelle interpretazioni di alcuni dei migliori chef stellati che operano sul territorio e di chef ospiti.
Primo appuntamento il 1° maggio a Malcesine, alle 11.00, con il concerto aperitivo al palazzo dei Capitani e con la prima cena stellata all’Hotel Bellevue San Lorenzo dove lo chef Luigi Taglienti del ristorante Trussardi alla Scala di Milano stupirà gli appassionati gourmet con la sua creatività.
Il 2 maggio tappa a Garda dove l’Hotel Regina Adelaide ospiterà lo stellato Alberto Tonizzo del ristorante Al Ferarut di Rovignano di Udine.
L’Hotel Baia Verde di Malcesine proporrà il 3 maggio il menu dello chef Felice Lo Basso del ristorante Alpenroyal di Gardenia.
La scoperta delle località che circondano il lago continuerà il 4 maggio a Cavaion Veronese all’Hotel Villa Cordevigo Wine Relais con Antony Genovese del ristorante Il Pagliaccio di Roma; si sposterà a Bardolino il 5 per la performance di Mauro Uliassi di Senigallia all’Hotel Aqualux, per terminare il giorno 6 nella serata conclusiva a Peschiera.
Qui saranno gli chef stellati del lago a concludere il percorso di valorizzazione delle eccellenze della riviera gardesana interpretando la cucina del loro territorio: una cena a 12 mani presso l’Hotel Corte Cavalli con Leandro Luppi del ristorante Vecchia Malcesine,  Giuseppe d’Aquino dell’Oseleta all’Hotel Villa Cordevigo Wine Relais, Stefano Baiocco di Villa Feltrinelli di Gargnano, Gionata Bignotti de La Rucola di Sirmione, Paolo Cappuccio del ristorante Casa degli Spiriti di Costermano e Andrea Costantini del ristorante Regina Adelaide di Garda.

Informazioni per il pubblico:  www.fishandchef.it

Le prenotazioni per le cene e i pernottamenti devono essere effettuate direttamente negli alberghi.

Marina Caccialanza

 

image_pdfimage_print