Gualtiero Marchesi riceve il Premio Mario Soldati

A settembre torna il Premio MIGLIOR CHEF EMERGENTE
6 agosto 2013
Calici di Stelle 2013 last minutes
8 agosto 2013
image_pdfimage_print

Nel corso degli anni il Premio Mario Soldati è stato assegnato a personalità molto diverse tra loro ma accomunate dal fatto di aver rappresentato una costante, in un mondo di meteore, culturale e civile nei campi della cultura, dell’arte, del giornalismo, dell’insegnamento.

Quest’anno, in occasione del quarantacinquesimo compleanno del Centro Pannunzio Associazione Libero Pensiero, fondato da Soldati con Arrigo Olivetti a Torino nel 1968, il Premio Mario Soldati sarà conferito al Maestro Gualtiero Marchesi.

Molto più di un cuoco, di uno chef e di un insegnante, Marchesi è un uomo di cultura, mai sazio di conoscere, di guardare dentro le cose, di trarre sapere dalle esperienze che la vita offre quotidianamente; profondo innovatore, ha cambiato il corso della storia della Cucina e della Gastronomia Italiana, come Soldati con il programma Viaggio nella Valle del Po – Alla ricerca dei cibi genuini, nel 1972 ha segnano la nascita di un nuovo genere televisivo, con un nuovo linguaggio e un nuovo modo di osservare la tradizione e la gente.

“Soldati ripeteva che non c’è niente di meglio della tradizione – ricorda Gualtiero Marchesi – e io aggiungo che le novità si ottengono arrangiando in maniera inedita le cose del passato. Ho conosciuto Soldati negli anni Sessanta, quando frequentava l’Albergo Ristorante Al Mercato dei miei genitori insieme a Testori, Monicelli, Visconti, Fontana… Una figura, un profilo, indissociabile dal mezzo toscano sempre acceso. Sono onorato per questo premio che porta il suo nome e sono felice di riceverlo in Liguria, una terra fortemente ancorata ai prodotti della terra. Un posto che adoro e che, diversamente dal lago, intorno a cui raccogliere i pensieri, mi permette di spaziare verso il largo, di guardare all’infinito”.

Il premio consiste nella caricatura realizzata da Mino Maccari per l’amico scrittore, regista e fine appassionato di cultura gastronomica.

Premio Mario Soldati
Alassio
Venerdì 9 agosto alle ore 21.30
Terrazza sul mare dell’Hotel Savoia

image_pdfimage_print