Hai la passione per la cucina? Iscriviti al Premio Marietta 2013

Bruno Lentini presidente del Consorzio Lessini Durello
14 febbraio 2013
Innamorati… con la Parmigiano Reggiano Academy
14 febbraio 2013
image_pdfimage_print

Lei, Marietta Sabatini, aveva una “figura alta, slanciata; figura giovanile nonostante i capelli bianchi; figura distinta e signorile”, secondo documenti inediti pubblicati nel volume “Artusi e la sua Romagna”, scritto da Luciana Cacciaguerra, Piero Camporesi e Laila Tentoni. A lei, fedele governante, Pellegrino Artusi, lasciò i diritti d’autore de ‘La Scienza in cucina e l’arte di mangiare bene’, insieme al cuoco Francesco Ruffilli.

Le Mariette di oggi chi sono? Sono uomini e donne che amano stare ai fornelli, provare e riprovare una ricetta, seguire un’intuizione per l’aggiunta di un certo ingrediente, ricercare la cottura, l’impasto, l’abbinamento migliore per rendere speciale la cucina domestica.

Vi riconoscete? Allora iscrivetevi al Premio Marietta, il concorso riservato a cuochi dilettanti per cercare in tutta Italia la Marietta del 2013.  Per partecipare non si deve far altro che inviare una ricetta originale di un primo piatto (pasta fresca o secca o riso) eseguibile in un tempo massimo di due ore: è importante che la ricetta abbia riferimenti alla cucina domestica regionale e alla filosofia e all’opera dell’Artusi, tanto negli ingredienti quanto nella tecnica di preparazione e di presentazione. La scrittura della ricetta deve contenere: gli ingredienti per 5 persone, il tempo di preparazione e il tipo di cottura (forno, fornello, altro), i riferimenti all’opera artusiana. All’interno della busta l’autore dovrà indicare le proprie generalità, un numero di telefono, un indirizzo di posta elettronica, e l’attività lavorativa che attesti lo status di “dilettante” di eno-gastronomia.

Le iscrizioni al concorso sono aperte fino a lunedì 3 giugno 2013: tutte le ricette devono pervenire al Comune di Forlimpopoli (P.zza Fratti 2, 47034 Forlimpopoli) indicando “Premio Marietta” entro le ore 13 dello stesso giorno.

I cinque finalisti, selezionati da una giuria di esperti presieduta da Verdiana Gordini, Presidente dell’Associazione delle Mariette, cucineranno i loro piatti durante la 17ª edizione della Festa Artusiana, in calendario dal 22 giugno al 30 giugno 2013 a Forlimpopoli, ove si proclamerà il vincitore assoluto al quale sarà assegnato un premio in denaro di 1.000 euro, mentre tutti i finalisti riceveranno 5 Kg di pasta.

 

dott. Alessandra Locatelli

image_pdfimage_print