Il Festival Franciacorta d’estate

Food delivery per la terza età
14 giugno 2016
Cibario, il format per un pasto sano da portarsi via
16 giugno 2016
image_pdfimage_print

L’attesa installazione The Floating Piers, dell’artista bulgaro Vladimorov Yavachev, in arte Christo, è già un successo, e lo spettacolare percorso sulle acque che solcherà il lago d’Iseo per 3 km da Sulzano a Monte Isola per poi circondare l’isola di San Paolo, realizzato con 200 mila cubi di polietilene rivestiti da circa 70.000 metri di tessuto giallo, soddisferà oltre 50.000 visitatori. Ma non solo, il grande evento che si protrarrà dal 18 giugno al 3 luglio, verrà affiancato il 25 e 26 giugno dal Festival Franciacorta d’Estate, protagonisti vini e prodotti, vignaioli e chef di un territorio scelto ogni anno da frotte di enoturisti italiani e stranieri. Fitto il programma di iniziative pensate per la due giorni, sabato 25 in particolare sarà il momento delle cantine, ma anche delle distillerie, e delle aziende di prodotti tipici che saranno aperte alle visite per raccontare tutti i segreti delle loro eccellenze, ognuna organizzando micro eventi a tema. Nella serata invece entreranno in gioco i ristoranti, le trattorie e gli agriturismo associati alla Strada del Franciacorta, con appositi menu tradizione, abbinati a varie tipologie di Franciacorta. Domenica 26 giugno, tutti allo storico Palazzo Monti della Corte di Nigoline di Corte Franca, splendida dimora nobiliare franciacortina, dove è prevista una grande festa all’insegna dello Street Food e dei prodotti locali, un banco d’assaggio con oltre 60 cantine in mescita e la possibilità di conoscere a più ampio spettro le più raffinate cuvèe, e aree dedicate a barbecue e food truck, con gli chef più celebrati del territorio, da Lorenzo Cogo, lo chef/imprenditore stellato più giovane d’Italia, a Fabio Abbattista dell’Albereta – Vistalago Bistrò, Erbusco; Alberto Bittu, Trattoria del Gallo, Rovato; Alessandro Cappotto del Ristorante Villa Calini, Coccaglio; Stefano Cerveni del Due Colombe, Ristorante Al Borgo Antico, Borgonato di Cortefranca; Matteo Cocchetti della Dispensa Pani e Vini, Torbiato di Adro; Simone Gaibina della Trattoria da Gina, Rovato; Andrea Martinelli della Trattoria del Muliner, Clusane d’Iseo; Ennio Zanoletti dell’ Hostaria Uva Rara, Monticelli Brusati; Piercarlo Zanotti della Cucina San Francesco del Cappuccini Resort, Cologne; Vittorio Fusari Al Pont de Ferr, Milano; Fabrizio Albini, del Cristallo Hotel Spa&Golf, Ristorante Gazebo, Cortina d’Ampezzo, e il pizzaiolo Corrado Scaglione. Mentre dalle 18.00 in poi, sarà il momento dell’aperitivo e della festa finale con musica e dj set dedicata alla Franciacorta con un grande banco di assaggio per la degustazione dei Franciacorta, abbinati ai classici sapori del territorio e al barbecue.
Per il programma completo clicca qui

 

Luca Bonacini
bonaciniluca@gmail.com

image_pdfimage_print