Il menu di Rigolo per la Parmigiano Reggiano Night

Anche quest’anno Re Panettone raddoppia
21 ottobre 2016
Settimana di degustazione dei prodotti della Valvenosta
21 ottobre 2016
image_pdfimage_print

Io scelgo Parmigiano Reggiano è lo slogan che accompagna il progetto ideato dal Consorzio Parmigiano Reggiano per coinvolgere i migliori ristoranti italiani nella promozione del re dei formaggi e della cultura del cibo italiano. Tanti i ristoratori che la sera del 22 ottobre prossimo proporranno un menu speciale con piatti creati appositamente.
Tra questi spicca uno dei caposaldi della ristorazione milanese, Rigolo, locale storico nel cuore del quartiere Brera, apprezzato e frequentato dalla crème della società milanese, artisti, esponenti della cultura, politici e imprenditori. Una clientela raffinata e fedele, amante della buona tavola e della tradizione culinaria.
Renato Simoncini, figlio di Sivaldo che col fratello Silvano fondò Rigolo negli anni cinquanta, è oggi alla guida del ristorante con la madre Vilma e ci spiega le ragioni che l’hanno convinto ad aderire all’iniziativa: “Ho sempre coltivato una vera passione per i formaggi che ritengo espressione della ricchezza del nostro patrimonio gastronomico. Purtroppo è una cultura poco valorizzata in Italia, forse perché noi italiani li diamo per scontati. Difficilmente il cliente nostrano chiede un piatto di formaggi mentre gli stranieri mostrano di apprezzarli, anche se la loro conoscenza è piuttosto limitata. Il Parmigiano Reggiano è certamente uno dei prediletti e il più noto anche all’estero. Insieme al Gorgonzola, al Pecorino di Pienza e ai Taleggi è una voce fissa del mio menu, proposto in degustazione con miele e confetture”.
Cucina classica, carta ampia e rinnovata mensilmente o perfino settimanalmente quando la stagione lo esige, Rigolo è famoso per i piatti di carne tra cui primeggia il suo carrello dei bolliti, ricco e sontuoso, e per i piatti della tradizione meneghina – ossobuco e risotto il mercoledì, trippa il sabato – per la cura e qualità riservata alle proposte di stagione.
“Ritengo molto importante – afferma Renato Simoncini – dare risalto a quei prodotti che ci rappresentano nel mondo, come il Parmigiano Reggiano; sono simboli culinari del nostro Paese al pari di certi vini, e abbiamo il dovere di aiutare a sensibilizzare il pubblico, specialmente i giovani. Ben vengano iniziative come queste, se servono a diffondere una cultura del cibo che dia risalto alle nostre eccellenze”.
Per la Parmigiano Reggiano Night del 22 ottobre, Renato Simoncini e il suo chef Egidio Bennati, hanno creato un menu speciale: “Abbiamo voluto proporre un intero menu, dall’antipasto al dessert, con piatti unici che saranno presentati per la prima volta il 22 ottobre e che dal giorno successivo inseriremo in carta. Ci è sembrato il modo migliore per rendere onore alla tradizione italiana così ben rappresentata dal Parmigiano Reggiano”.

Il menu di Rigolo

Flan di Zucchine su cestino croccante di Parmigiano Reggiano 24 Mesi
Gran Risotto del Vialone alla Parmigiana
Fagottini di magatello grigliati con Parmigiano Reggiano 24 mesi e prosciutto crudo toscano
Bocconcini di Parmigiano Reggiano 30 mesi con fragoline di bosco e aceto balsamico 60 mesi

Prenotazioni al numero 02 8646 3220

Marina Caccialanza

image_pdfimage_print