Io scelgo Parmigiano Reggiano

I cuochi italiani vincitori in Galles
3 marzo 2017
Enrico Crippa, miglior cuoco al mondo per l’Academie Internationale de la Gastronomie
4 marzo 2017
image_pdfimage_print

I primi trenta hanno apprezzato. Stiamo parlando del gruppo di ristoratori che, nei giorni scorsi, sono stati protagonisti dell’inedito appuntamento che il Consorzio del Parmigiano Reggiano ha organizzato a Milano, presso Eataly Smeraldo, per il primo nucleo degli oltre 350 ristoratori italiani iscritti al Club Io scelgo Parmigiano Reggiano: un momento di formazione, condotto da Simone Ficarelli, dell’ufficio marketing del consorzio, legato alle diverse caratteristiche del prodotto in base al tempo di stagionatura, affiancato da una degustazione di Parmigiano Reggiano di 18, 24 e 48 mesi, dalla dimostrazione pratica del modo migliore di apertura della forma e al come si porziona e si scaglia il prodotto per la migliore presentazione in tavola.

ristoratori a milano

Un confronto, comunque, orientato non solo alla valorizzazione dei gusti che il prodotto assume nel tempo, ma anche ad approfondire, cifre alla mano, i costi e i vantaggi dell’uso del Parmigiano Reggiano rispetto ad altri prodotti, nonché il valore che si lega all’associare ai piatti il nome del caseificio produttore, la specifica area di provenienza e le sue particolarità.

“Un incontro davvero molto interessante – ci racconta Massimiliano Masuelli, patron dell’omonima trattoria di Viale Umbria a Milano – che ci ha aperto un approccio diverso ad un prodotto che, seppur noto per la sua storia e il suo valore, ci è stato svelato nelle sue più particolari sfaccettature”.
Il Club Io scelgo Parmigiano Reggiano, spiega Riccardo Deserti, direttore del consorzio, “si innesta su una relazione che cambia sostanzialmente nella sua natura, trasformando un rapporto commerciale tra produttori e acquirenti del mondo della ristorazione in una vera e propria partnership, dove sono ben chiari gli interessi comuni, quelli di ciascuna delle parti e, soprattutto, quelli dei consumatori, che potranno apprezzare meglio l’originalità e le diverse tipologie di Parmigiano Reggiano, arrivando fino alla conoscenza dei diversi caseifici del comprensorio”.
Dopo l’appuntamento di Milano il calendario prevede altre tappe a Roma e a Napoli, per poi dar vita ad un vero e proprio calendario di incontri riservati agli aderenti al club Io scelgo Parmigiano Reggiano, a cui ci si può iscrivere dal sito https://ioscelgo.parmigianoreggiano.com/

 

Luigi Franchi

image_pdfimage_print