Ferrari è la “Cantina Europea dell’Anno”
9 novembre 2015
Turismo: valorizzare la nostra identità competitiva
10 novembre 2015
image_pdfimage_print

Ha tutti i pregi di una gara senza essere una gara, è una maratona gastronomica dove il cibo è protagonista assoluto ma non c’è un vincitore, e soprattutto il ricavato viene messo a disposizione di una causa benefica, ritorna la maratona dei Guizzardi per fornire un concreto aiuto alla cittadina di Casalecchio, il ricavato verrà infatti messo a disposizione per poter acquistare giochi per bambini e attrezzature per i parchi e i giardini dell’area comunale. L’idea è davvero buona, presso l’emporio e la scuola di cottura di Athos Guizzardi, in Via Porrettana, 234 a Casalecchio di Reno (Bo), dalle ore 9.00 di lunedì 9 novembre 2015 fino a tarda sera di martedì 10 novembre, per 42 ore ininterrotte, si avvicendano ai fornelli un team di 50 chef, di cui 14 stellati Michelin, cimentandosi in mirabolanti preparazioni, inedite degustazioni e show cooking, mettendo a disposizione le proprie abilità professionali, per la buona riuscita della manifestazione. Una nuova sfida quest’anno, raggiungere le 42 ore di attività culinarie e dimostrazioni di cottura no stop, in perfetto stile “olimpico”, superando ampiamente le trenta ore delle precedenti edizioni. Showcooking con degustazioni per il pubblico, si ripeteranno per tutta la durata della due giorni del gusto, che ormai rappresenta un consolidato quanto atteso appuntamento all’insegna dell’alta cucina, della professionalità e della solidarietà. Gianni e Mauro Guizzardi metteranno  a disposizione lo spazio abitualmente adibito a “scuola di tecniche di cotture” e tutte le attrezzature di livello professionale,  primi fra tutti i famosi barbecue, che nelle mani degli Chef  contribuiranno al successo della manifestazione, organizzata grazie a patrocinio del Comune di Casalecchio di Reno e di Confcommercio Ascom Bologna con la collaborazione volontaristica degli chef e di quanti hanno reso possibile l’iniziativa: La Pasta di Carla Latini – Monterossa Franciacorta – Azienda Agricola Camposilio – Tenuta Bonzara – Forno Calzolari  –  Orsi Vigneto San Vito – Caraiba – Azienda Agricola Tizzano – Mortadella Favola Mec Palmieri – I Bibanesi – Clai macellerie del Contadino – Villa Parens Maison – Torrefazione Caffè Lelli – Azienda Agricola Botti – Birrificio Amarcord – Cantina della Volta – Selecta –  Vini Gaggioli – Loison – AIES Sommeliers – Manaresi Agricoltura e Vini.

Luca Bonacini

image_pdfimage_print