La London international wine fair arriva alla trentesima edizione

New York ama il Soave
10 marzo 2011
Da oggi la birra artigianale si beve anche in cascina
11 marzo 2011
image_pdfimage_print

london-wine-fairIn fatto di anticipazioni sulle tendenze del futuro nel mercato dei vini, sarà bene consultare i risultati della “Top 100 Tasting” della London International Wine Fair, giunta alla sua 30ma edizione. In programma dal 17 al 19 maggio 2011 a Londra,
sarà l’expertise  dell’enologia britannica a selezionare il meglio del meglio dei vini: Tom Cannavan, Jane Parkinson, Anthony Rose, Joanna Simon, David Williams.
I temi della degustazione per il 2011 saranno gli aromatici, i Pinot, Varietà del Rodano in tutto il mondo, i vini naturali, biologici e biodinamici, e quelli sorprendenti.
Per importatori, commercianti, produttori, agenti, ristoratori, grossisti, sommelier nessun altro evento offre le stesse opportunità di assaggiare, incontrare i fornitori, produttori di vino e oltre 20.000 vini da scoprire.
Molto ambiti i Masterclasses, degustazioni tenute da enologi ed esperti di primo piano che ospitano 40-50 persone alla volta, per sperimentare i vini e le loro sfumature, ascoltare i loro creatori e spiegare la loro metodologia di lavoro.

Per saperne di più: http://2011.londonwinefair.com/content

image_pdfimage_print