Innamorati… con la Parmigiano Reggiano Academy
14 febbraio 2013
KitchenAid: estetica e innovazione
15 febbraio 2013
image_pdfimage_print

Da oggi fino al 17 febbraio, la mostra mercato dedicata agli oli extravergini d’oliva italiani. Degustazioni, libri, show cooking: un tuffo nel verde.

Inizia questa mattina, 15 febbraio, e si concluderà domenica “Extra Lucca”,  la mostra mercato dedicata agli oli d’oliva extravergini nuovi provenienti da tutta Italia e selezionati dal “Maestrod’olio” Fausto Borella.
“Ho ideato Extra Lucca per far conoscere i volti dei produttori che creano oli unici, di una purezza infinita. Desideravo che fosse possibile ascoltare le loro parole, le loro opinioni, i loro dialetti, oltre che assaggiare i loro oli. Ho voluto farlo nel momento dell’anno in cui gli oli nuovi sono disponibili sul mercato” spiega Borella, che per questa prima edizione ha ottenuto il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali.

Olio protagonista, ma anche la splendida città di Lucca, con i suoi ristoranti e botteghe del centro storico, Villa Bottini e l’Auditorium di San Romano.
Nella cinquecentesca Villa Bottini è stato allestito il mercato, per scoprire e degustare i migliori oli verdi, ovvero appena franti, provenienti da Abruzzo, Calabria, Campania, Friuli, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, Veneto, oltre all’ampia selezione degli oli toscani.
L’olio in cucina è interpretato da Luca Lacalamita, dal 2011 chef pâtissier all’Enoteca Pinchiorri di Firenze, da Marco Stabile che ha portato una nuova stella a Firenze con il suo Ora d’Aria, da Deborah Corsi che prende ispirazione dal mare e dall’entroterra di San Vincenzo per interpretare i suoi piatti, da Cristiano Tomei che ha da poco trasferito il suo ristorante l’Imbuto all’interno del Museo di Arte Contemporanea Lu.C.C.A. e da Luciano Zazzeri, che preparerà un piatto esaltando contemporaneamente le proprietà dell’olio e del pesce.
A trattare il tema delle proprietà benefiche dell’olio sono invece Sara Farnetti, esperta di Nutrizione funzionale, Domenico D’Affronto, maître chocolatier della Conca d’oro di Venturina (Li), il quale presenterà l’abbinamento del cacao con tre oli extravergini di territori specifici. Daniele Cernilli conduce la degustazione dei vini indimenticabili di cantine storiche che con la stessa sapienza stanno producendo grandi oli.
Ma non finisce qui: Beppe Bigazzi, Giuseppe Calabrese, Luigi Caricato, Luisanna Messeri, Paolo Pellegrini, Maurizio Pescari, Stefania Vinciguerra e i due volti della trasmissione televisiva L’eredità, Ludovica Caramis e Roberta Morise, affiancheranno e arricchiranno gli interventi dei cuochi.
Gian Arturo Rota e Nichi Stefi, autori del libro fresco di stampa Luigi Veronelli, interverranno raccontando la personalità e il grande contributo che il maestro ha dato e continua a dare al vino italiano.

Domenica 17 febbraio, la manifestazione si sposta nell’Auditorium di San Romano per la premiazione dei migliori oli d’Italia 2013, il Riconoscimento Luigi Veronelli e la presentazione del libro guida Terre d’olio edito da Cinquesensi Editore.

Il programma completo al link: http://www.extralucca.it/ITA/programma.php

QUANDO: venerdì 15 e sabato 16 febbraio 2013 dalle 11 alle 19
domenica 17 febbraio 2013 dalle 11 alle 17
DOVE: a Lucca
Ven 15/sab 16 a Villa Bottini, Via Elisa, 9
Dom 17 nell’Auditorium San Romano, Piazza San Romano

dott. Alessandra Locatelli

image_pdfimage_print