Salon du Chocolat, a Milano dal 9 febbraio

145 kg di cibo sprecato ogni anno a famiglia
7 febbraio 2017
Massimo Bottura: siamo gli imprenditori del bello e del buono
7 febbraio 2017
image_pdfimage_print

Seconda edizione milanese per il Salon du Chocolat, al via il 9 febbraio. Tre giorni di eventi golosi, stelle della pasticceria internazionale e approfondimenti sul cibo più amato, che si presenta al pubblico con un ricco programma di eventi e appuntamenti ideati per coinvolgere il pubblico e affascinare le platee.

Grandi novità si annunciano, a cominciare dalla nuova sede, il MiCo di Milano, con un’area raddoppiata rispetto allo scorso anno dove le aziende presenti, un’ottantina, proporranno le loro eccellenze e dove si alterneranno sui palchi oltre un centinaio di dimostrazioni, show cooking e discussioni sul tema. Il successo di un format che da 22 anni ha l’obiettivo di far scoprire il cioccolato in tutte le sue forme e che in questa seconda edizione milanese è decisa a superare i 35.000 visitatori, come dichiara Pietro Cerretani, curatore del Salon: “Per questo motivo abbiamo pensato di prolungare di un giorno la durata dell’evento e di dare ampio spazio all’area Chocoshopping con tutti i migliori produttori di cioccolato e Showcooking con tre palchi ampi e tanti posti a sedere per poter assistere alle esibizioni dei grandi pasticceri e chef.”

Tra i professionisti attesi, i nomi più importanti della pasticceria e della cucina italiana, primo tra tutti il campione del mondo Davide Comaschi. Insieme a lui Ernst Knam, Gualtiero Marchesi, Carlo Cracco, Iginio Massari, Davide Oldani, Andrea Besuschio e Simone Salvini.

Sono solo alcuni dei grandi maestri che riserveranno momenti indimenticabili a uno dei simboli del gusto italiano apprezzato in tutto il mondo come  pasta, pizza e gelato: il  cioccolato. “Una specialità – afferma l’assessore Commercio e Attività produttive Cristina Tajani  – che sempre di più si sta affermando nel mercato mondiale grazie al lavoro dei nostri maestri cioccolatai, capaci di unire tradizione artigiana, ricerca creatività e qualità delle materie prime. Un settore quello del cioccolato che in Italia vale oltre 2,5 miliardi mentre l’export raggiunge i 665 milioni di Euro”.

Opening night il 9 febbraio alle 18,00 con l’attesa sfilata di alta moda “al cioccolato” ma il programma degli eventi continuerà fino a domenica 12 in un turbine di appuntamenti tra arte, design, cucina e cultura.

Il Salon du Chocolat è patrocinato dal Comune di Milano e Ampi con la collaborazione di Cast Alimenti, Chocolate Academy, Compagnia del Cioccolato, Eataly, Fermento Cacao, Naba, Parco della Fantasia Gianni Rodari.

Su http://www.salonduchocolat.it/ita/2017/eventi/ il programma completo.

Marina Caccialanza

 

image_pdfimage_print