Slow Fish 2011 edizione incentrata sulle persone

Romantik Hotels dà il via a corsi di cucina nelle sue Case
7 marzo 2011
I valori della cooperazione spiegati ai giovani
8 marzo 2011
image_pdfimage_print

slowfish-2011Slow Fish, rassegna internazionale biennale dedicata al mondo ittico, è in programma a Genova dal 17 al 30 maggio. Organizzata da Slow Food e Regione Liguria, con il sostegno di Fondazione Carige, Provincia di Genova, Camera di Commercio di Genova e Città di Genova, l’edizione 2011 ha come tema principale ‘Una specie in più: i pescatori’.
La scorsa edizione era stata dedicata interamente ai pesci, mentre in questa sono gli uomini che si dedicano alla pesca ad essere al centro della manifestazione: un cammino della memoria attraverso la  pesca artigianale com’era, quali culture coinvolgeva, quali opportunità, disagi, competenze; e la piccola pesca com’è, come si è modernizzata, come si relaziona con il mondo e come dalla globalizzazione è stata penalizzata.
Molto articolato il programma con il Mercato, in cui è possibile trovare pesce fresco e conservato, olio, spezie, sale, alghe e derivati. Tutti gli espositori, italiani ed esteri, si impegnano a non utilizzare conservanti e aromi artificiali e a non vendere tonno rosso, pesce spada, squalo e salmone, specie a rischio d’estinzione.
All’interno dell’area del Mercato si trovano i Presidi del Mare, esempi concreti di come i pescatori possano vivere in sintonia con l’ecosistema preservando la fauna ittica e valorizzando il proprio lavoro tramite l’offerta di pescato fresco e trasformati di qualità.
Per le scolaresche e il pubblico sarà allestita l’area Slow Food Educa dove si potrà conoscere da un lato il mare e i suoi abitanti, le tecniche e i tempi della pesca, attraverso la testimonianza diretta dei pescatori; dall’altro i suggerimenti per la scelta del miglior pescato, la lettura delle etichette e la preparazione in cucina, grazie alla sapienza dei cuochi.

Per saperne di più: http://www.slowfish.it/

image_pdfimage_print