Nino Pascale è il nuovo presidente di Slow Food Italia
13 maggio 2014
G’Fud, dal 15 al 18 maggio a Siracusa
13 maggio 2014
image_pdfimage_print

Una bella iniziativa quella di sabato 17 maggio, a partire dalle 16.00 all’Agriturismo Principessa Pio a Ferrara.

Vite di Donne” , alcune imprenditrici vignaiole si racconteranno, parlando della loro storia personale, di come abbiano abbiano scelto di sviluppare se stesse e il loro futuro con la terra, la polvere, la fatica e il sudore, per produrre vino.

L’evento è organizzato con il  contributo dell’ Associazione Culturale PIV, e sarà condotto dall’antropologa Lucia Galasso.  All’interno di un salotto le vignaiole invitate, provenienti da più parti d’Italia, e le professioniste del mondo dell’enogastronomia, racconteranno come questa scelta si traduca nell’occuparsi di qualcosa che racchiude in sé sensibilità, ideali, poesia, creatività, rispetto e cultura con tanta fatica, fisica e mentale.
Interverranno Laura Rangoni, scrittrice e direttore responsabile presso Cavoloverde, Michela Pierallini titolare presso DettoFatto ComunicAzione, Michela Iorio responsabile presso Tagliatellealragù, Natascia Artosi titolare di Etica Vitis.
Durante l’evento sarà allestita una mostra fotografica collettiva, creata grazie alle fotografie messe a disposizione dalle invitate, che possa ben descrivere la storia passata e recente del loro legame con la terra e il vino. Una mostra che arriverà anche sui tavoli attraverso la degustazione dei vini, fruibili al pubblico a conclusione della tavola rotonda.
Tra le cosiddette Donne del Vino, ci sono anche artiste, che hanno fatto del vino il proprio mezzo espressivo, come  l’artista piacentina Maurizia Gentili, che creerà originali Vinarelli, e la poliedrica Cassandra Wainhouse con le sue strabilianti creazioni di etichette, appositamente studiate per l’evento.
Alle 20.30 seguirà una cena alla quale presenzieranno le stesse vignaiole con i loro vini da abbinare a ricette legate al territorio emiliano e proposte dall’agriturismo Principessa Pio.
L’ingresso è libero, la cena su prenotazione.

Lucilla Meneghelli

Per le prenotazioni:
info@principessapio.it -Tel. 0532.17.16.378
Per ulteriori informazioni:
Associazione PIV: associazionepiv@gmail.com
Arianna Fugazza : ariart@inwind.it
cell. 328/6908208

 

 

image_pdfimage_print