Un week end dedicato al vino in Valdelsa

Arriva la XII edizione di “Dall’olivo all’olio”
26 maggio 2011
Arriva anche in Italia il format “Sapori dell’anno”
26 maggio 2011
image_pdfimage_print

toscana-wine-festivalIl meglio della produzione enologica toscana arriva, per la prima volta, in Valdelsa, con “Toscana Wine Festival”, organizzata dalla delegazione locale della Federazione italiana sommelier albergatori e ristoratori da venerdi 27 a lunedi 30 maggio prossimi.
La manifestazione si terrà nel territorio senese in una sede tutta nuova, sulla strada provinciale 1, che collega le cittadine di Poggibonsi e Colle di Val d’Elsa con San Gimignano. A patrocinare l’evento saranno i tre comuni valdelsani, la regione Toscana, la provincia di Siena e la Cia Siena.
Al debutto si terrà la premiazione di “Il vino nel mondo”, dedicata a un personaggio di spicco dell’enologia toscana. Sabato 28 l’apertura è prevista per le 10, con l’inaugurazione della mostra fotografica “Poggibonsi – la porta del Chianti”, realizzata dalla “Associazione storica Poggibonsese” con foto del mercato enopolio di inizio Novecento. A seguire, il convegno “Cultura del vino – Esportazione di cultura”, con approfondimenti legati al mondo del vino e al suo commercio.
Non poteva esserci una sede migliore: la Valdelsa è uno storico creocevia del commercio enologico, sviluppatosi sullo scorcio del Novecento con la costruzione della nuova ferrovia Empoli – Siena. A testimonianza della grande fioritura di aziende vinicole del periodo resta lo storico Enopolio Fassati di via Borgaccio, a Poggibonsi, esempio di architettura funzionale e modernista, direttamente collegato con un binario privato alla locale stazione ferroviaria.
 
L’ingresso alla manifestazione è libero e, per le degustazioni, è possibile acquistare un bicchiere a costo di 10 Euro.

Per saperne di più: http://www.toscanawinefestival.it/

image_pdfimage_print