Conserve Italia a Expo, cooperazione e impresa sociale

Oleificio Zucchi porta l’olio di qualità sui mercati esteri
11 maggio 2015
2014: un altro record per le esportazioni di salumi italiani
12 maggio 2015
image_pdfimage_print

Per un’azienda italiana come il consorzio cooperativo Conserve Italia ci sono molti modi di partecipare a un’occasione importante come l’esposizione universale Expo 2015. Conserve Italia ha scelto, innanzi tutto, di diventare main sponsor del Padiglione della Società Civile della Fondazione Cascina Triulza.
È in questo luogo, patrimonio storico e ambientale lombardo, rinnovato per Expo, che trovano accoglienza le organizzazioni nazionali e internazionali il cui compito è valorizzare esperienze concrete e buone pratiche sui temi dell’esposizione universale. È anche un luogo dove le aziende possono dare visibilità alle loro best practice attraverso un’area espositiva, una zona per eventi e un’area mercato riservata ai piccoli produttori.
Conserve Italia sarà fornitore esclusivo nei bar e negli spazi di ristoro con i suoi succhi di frutta Yoga e con la sponsorizzazione del marchio Valfrutta all’interno del Children Lab.
Le ragioni di questa scelta appaiono evidenti, come conferma il presidente di Conserve Italia, Maurizio Gardini: “Con questa partecipazione vogliamo ricordare che la cooperazione è in primo luogo un’impresa sociale. Sposiamo in pieno i valori della Cascina Triulza poiché legalità, rispetto della natura e della biodiversità, sviluppo sostenibile, sono elementi imprescindibili della nostra mission cooperativa che, alla valorizzazione del prodotto e del lavoro dei soci agricoli, affianca la massima correttezza e trasparenza nelle attività produttive e commerciali e l’impegno a realizzare produzioni di qualità con il massimo rispetto dell’ambiente”.
Conserve Italia, inoltre, sarà presente per tutta la durata dell’esposizione universale nel padiglione Cibus è Italia insieme al Consorzio Italia del Gusto, con un’area espositiva di 200 mq dove un video realizzato appositamente per Expo racconterà la storia del marchio Cirio mentre altri video mostreranno le particolarità della filiera cooperativa di Conserve Italia. Infine, i visitatori avranno la possibilità di provare di persona la qualità dei prodotti Cirio e Valfrutta  presso il Ristorante delle  Grandi Marche Italiane di Eataly con i piatti presenti in menu.
Tre modi distinti di valorizzare il proprio brand ma un unico scopo, quello di presentare il modello virtuoso e il valore sociale dell’impresa cooperativa, rappresentata a Expo 2015 da Conserve Italia.

Marina Caccialanza

image_pdfimage_print