Gianfranco Iervolino – Morsi & Rimorsi ad Aversa

I ristoranti Eataly in Italia adottano Cuki Save Bag
14 dicembre 2016
Natale 2016: le previsioni di Fipe
14 dicembre 2016
image_pdfimage_print

“Guardare avanti. Sempre!” Se parli con Gianfranco Iervolino, pizzaiolo tra i più noti di questo settore in costante evoluzione, prima o poi sarà inevitabile imbattersi in questa affermazione che dice tutto della sua visione professionale e imprenditoriale.
La sua carriera è prossima al traguardo dei vent’anni, come ricorda lui stesso con questo aneddoto: “nel 1997 costruii un progetto ambizioso aprendo una pizzeria a Pompei. Un episodio inaspettato mi obbligò a mettere le mani in pasta. Accadde che il pizzaiolo mi avesse abbandonato  improvvisamente e fui obbligato a sostituirlo personalmente. Così giorno dopo giorno  mi accorsi di avere passione per il mestiere di pizzaiolo”.

Per festeggiare il futuro traguardo Gianfranco Iervolino ha scelto di aprire un nuovo locale: Gianfranco Iervolino – Morsi & Rimorsi, che si inaugura proprio oggi ad Aversa in via Alfredo Nobel. La pizzeria è la naturale prosecuzione dell’esperienza che lo ha visto protagonista, nei mesi scorsi, a Caserta alla guida di Morsi & Rimorsi contribuendo, in maniera significativa, a consolidare il brand.

Non manca, come è nel suo stile, l’attenzione verso la socialità del territorio. Questa volta Gianfranco Iervolino ha ideato il progetto Adotta un monumento: una pizza appositamente creata sarà il collettore di fondi per mantenere in ottime condizioni uno dei monumenti aversani. Infatti tutto il ricavato della vendita di questa pizza sarà destinato a sostenere il restauro di un’opera d’arte, in accordo con l’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Aversa.

Luigi Franchi

 

image_pdfimage_print