Gnudi al Parmigiano Reggiano

Pasta reale al Parmigiano Reggiano e tartufo, in brodo ristretto di gallina
21 ottobre 2016
Quiches lorraine servita in tartelletta salata con gelato al Parmigiano Reggiano e relativa fonduta
21 ottobre 2016
image_pdfimage_print

Ricetta dello chef Pierluigi Lovisa del Vecio Fritolin di Venezia per la Parmigiano Reggiano Night

Ingredienti

600 gr  spinaci
400 gr ricotta
160 Grazie farina 00
3 uova
Noce moscata
Parmigiano Reggiano grattugiato

Procedimento

Lavate bene gli spinaci e cucinateli con la loro acqua  di vegetazione quindi senza aggiungere grassi Una volta raffreddati strizzateli f molto bene tritateli finemente
Trasferiteli in un contenitore aggiungete  la ricotta le uova 100 gr di farina ed il parmigiano il sale il pepe e la noce  moscata.
Amalgamate bene il tutto e con l’aiuto  della restante  farina create  delle sfere di media  grandezza tra le mani infarinate.
Lasciate riposare per qualche minuto i vostri Gnudi poi immergeteli nell’acqua  salata in ebollizione appena verranno  a galla con l’aiuto di una tela  di  ragno ed uno alla volta  scolateli.
Trasferiteli in una padella Dove nel  frattempo  avrete fatto sciogliere del burro  e aggiunto qualche foglia di salvia fateli insaporire bene rigirandoli con l’aiuto di un cucchiaio
Serviteli leggermente cosparsi di Parmigiano Reggiano-

www.veciofritolin.it

 

image_pdfimage_print