Nel cuore di Torino, Le Vitel Etonné
10 giugno 2016
La stella Michelin secondo Marco Pirotta, chef del ristorante Al Fresco
10 giugno 2016
image_pdfimage_print

Inizia, da oggi, una rubrica di ricette realizzate da grandi cuochi italiani con le verdure di Spirito Contadino, l’azienda pugliese della famiglia Gervasio, che sta lavorando ad un progetto di recupero delle erbe spontanee.
Ad inaugurare la rubrica è una ricetta dello chef Domenico Cilenti, del ristorante Porta di Basso a Peschici (FG).

Risotto ai funghi cardoncelli, borragine e salvia in crosta di farina di grano Spirito Contadino, mandorle e limone candito

Ricetta di Domenico Cilenti

Domenico Cilenti

Domenico Cilenti

INGREDIENTI:

200 g riso Carnaroli • 100 g di funghi cardoncelli Spirito Contadino • 100 g di borragine Spirito Contadino • 4 pz di salvia in crosta di farina di grano Spirito Contadino • 130 g di burro • brodo vegetale • cipolla • limone candito

PROCEDIMENTO:

Tostare il riso con burro e cipolla e sfumare con il brodo. In un’altra padella saltare i funghi aggiungendo il sale. Lessare la borragine Spirito Contadino e frullarla, lasciando una piccola parte da saltare con olio. Unire i funghi al risotto in cottura e finire con brodo e burro. Amalgamare il tutto. Friggere la salvia. Servire e condire con borragine frullata, mandorle, salvia e limone candito.

Porta di Basso
Via Cristoforo Colombo, 38
Peschici (FG)
Tel. 0884 355167
www.portadibasso.it


Spirito Contadino
Via Ex S.s. 544 Trinitapoli/fg, 57/c,
71042 Tressanti,Cerignola (FG)
Te. 0885 418626
www.spiritocontadino.com

image_pdfimage_print