Refresh, un progetto di Cast Alimenti

Gianfranco Vissani: non perdiamo di vista manualità e conoscenza
19 febbraio 2016
Dai campi agli scaffali oltre 100mila controlli contro le agromafie
22 febbraio 2016
image_pdfimage_print

Rinnovarsi, questa è la nuova parola d’ordine per affrontare il mercato.

Il Sigep è il punto di riferimento per chiunque voglia capire cosa succede nel mondo del bar, della pasticceria e della ristorazione: concorsi internazionali, nuove tendenze, prodotti di servizio sono occasione di curiosità e apprendimento per le oltre 200.000 persone che, nell’ultima edizione, hanno varcato gli ingressi della fiera di Rimini.
Tra i tanti spazi espositivi ne spiccava uno per la linea estetica e, soprattutto, per i contenuti. La linea estetica era curata da Tecnoarredamenti, azienda specializzata nella creazione di arredi per i locali pubblici, in cui spiccavano le creazioni di Denis Dianin, con i suoi cioccolatini di design firmati d&g patisserie.
Ma non di sola pasticceria era composto questo particolarissimo spazio, su cui spiccava un cartello di benvenuto con la scritta Refresh.

denis dianin
“Ẻ un invito a rinfrescare la propria professione, il proprio locale, introducendo elementi di servizio che possono aiutare ad accrescere o fidelizzare la clientela” racconta Vittorio Santoro, direttore di Cast Alimenti a cui va il merito di aver ideato questo che, all’apparenza, può configurarsi come un nuovo format.
“Non abbiamo pensato ad un format vero e proprio, ma potrebbe diventarlo. – continua Santoro – Pensiamo di più ad integrare che so, la pasta fresca in pasticceria, la tagliata al bar, il prosciutto in panetteria, piuttosto che la zuppa di verdure in gelateria. Chiunque può generare questa contaminazione e noi gli forniamo gli strumenti formativi per farlo”.

vittorio santoro

Cosa offre Refresh
In pratica Cast Alimenti presenta un ricco ventaglio di idee e strumenti per chi vuol aprire un’attività innovativa o re-inventare la propria.
ReFresh ha l’ambizione di rappresentare la ricetta vincente per affrontare le sfide del mercato di oggi. Combinare competenze e mestieri, diversificare l’offerta, unire tecnologia e abilità artigiane diventa la chiave per avere successo. Nello stand a Sigep sono state esposte quattro simulazioni – per il bar, la pasticceria, la gelateria e la panetteria – che aiutavano a comprendere come tecniche, tecnologie, competenze e organizzazione del lavoro possano mettersi al servizio delle idee.
“Vogliamo offrire un aiuto sempre più strutturato al mondo delle imprese.” Come? Due sono le formule previste: la Scuola d’impresa, un corso intensivo di due settimane per acquisire gli strumenti fondamentali ad avviare un’attività o un nuovo format; e un servizio di consulenza personalizzata con un pool di esperti in grado di offrire tutte le risposte necessarie ad avviare (o rinnovare) un progetto nel campo della ristorazione o dell’arte bianca.

refresh 2

Saperne di più su CAST Alimenti
CAST Alimenti (Centro Arte Scienza Tecnologia dell’Alimento) è un istituto di formazione nato nel 1996. Unica scuola in Italia ad offrire corsi specifici per tutti i mestieri del gusto in aule-laboratorio specificatamente attrezzate, CAST Alimenti si rivolge ai giovani così come ai professionisti già affermati mettendo a loro disposizione maestri e strumenti idonei a coniugare l’essere, il sapere e il saper fare. Grande attenzione viene data ai prodotti tipici del Made in Italy, al centro dei programmi di studio e delle lezioni pratiche in aula.

Luigi Franchi
luigifranchi@salaecucina.it

image_pdfimage_print