Ristorante Daniel: il valore della semplicità

Una cena davvero galeotta
18 febbraio 2017
Lo spazio condiviso di Casa Spadoni
21 febbraio 2017
image_pdfimage_print

Nel cuore della Milano più storica e nobile, nel quartiere Brera, lo chef Daniel Canzian celebra la cucina nazionale in un ristorante che è in tutto e per tutto specchio di se stesso, a partire dal nome: Ristorante Daniel – cucina italiana contemporanea. Una premessa ardita, fatta da chi può permetterselo per davvero, come questo chef che ha da sempre la cucina nel sangue, nelle mani, nell’anima e nella mente.

Cresciuto nel ristorante di famiglia “Il Sapio”, a Lignano Sabbiadoro, Daniel Canzian non ha mai pensato di cambiare vita. Educato fin da piccolo alla tradizione culinaria nostrana, è poi maturato tra esperienze estere e grandi occasioni in Italia, prima fra tutte quella alla corte di Gualtiero Marchesi.

Milano, 20/05/2016 Ristorante Daniel Chef Daniel Canzian Nell foto: Daniel Canzian Ph Taddei/Edizionivero

Ristorante Daniel
Chef Daniel Canzian
Ph Taddei/Edizionivero

Lo si potrebbe, dunque, definire “uno straniero in patria”, capace di esaltare la tradizione gastronomica italiana più vera. Nel suo ristorante, Canzian propone un menu sincero e mediterraneo, che muta insieme alla terra e alle stagioni. Una cucina che vuole nobilitare la semplicità togliendo il superfluo e l’abbondante, tornando all’essenza della materia prima, al “grado zero” degli ingredienti.

Al Daniel nulla è lasciato davvero al caso. Un ambiente elegante e raffinato, sapientemente arredato con colori caldi e stampe moderne. Domina lo spazio una cucina a vista, visibile appena si entra. Neppure un vetro separa la brigata di cucina dai commensali. La cucina si fa così palcoscenico e la preparazione dei piatti è arte allo stato puro: tecnica, sapienza, manualità, precisione e coordinazione. Una performance che inizia tra pentole e tegami e termina in sala, dove sono gli stessi giovani cuochi a servire i clienti raccontando il piatto e la lavorazione.

La cucina a vista è sinonimo di eleganza, sicurezza e trasparenza, il contorno perfetto, l’abito di ogni piatto preparato, la cifra stilistica del ristorante e dell’arte culinaria del marchesino. Le soluzioni Electrolux Professional arredano e armonizzano lo spazio funzionale del Daniel. Come blocco cottura lo chef Canzian ha scelto una Molteni, perché le soluzioni targate Electrolux “risultano essere quasi un’estensione dei cuochi stessi per certi versi, facilitando molto il lavoro”.

Da sempre Molteni è conosciuta sul mercato per i suoi alti livelli di prestazione, durevolezza e design: cucine fabbricate artigianalmente in solido acciaio smaltato, plasmate sulle esigenze e le richieste di ogni chef. Ed è per questo che non ne esisteranno mai due uguali. Perfezione e unicità al servizio dei grandi chef di tutto il mondo.

Olivia Cherubini

Ristorante Daniel
Via Castelfidardo angolo via San Marco
20121 Milano
Tel. 02 6379 3837
www.danielcanzian.com

image_pdfimage_print