Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

24 MARZO 2013, 1^GIORNATA EUROPEA DEL GELATO ARTIGIANALE

21/03/2013

24 MARZO 2013, 1^GIORNATA EUROPEA DEL GELATO ARTIGIANALE
Finalmente chiarezza. Questa è la prima cosa a cui abbiamo pensato quando abbiamo appreso, mesi fa, che il Parlamento di Strasburgo aveva dato la propria autorizzazione ad una iniziativa di cui si sentiva un gran bisogno, la Prima Giornata Europea del Gelato Artigianale. Perché se ne sentiva bisogno? Perché la confusione tra ciò che è e che comporta il lavoro artigianale vero esiste, è molta, è trasversale, come anche la confusione sul concetto di qualità: non tutto ciò che è artigianale è sinonimo automatico e garantito di qualità, presente peraltro invece in diverse produzioni “industriali”. Macchina e uomo, uomo e macchina: dove inizia l’uno e finisce l’altro, ci si è sempre chiesti. Forse potremmo iniziare, seriamente, a ragionare come entrambi possono coesistere ed evolvere, avvicinando l’ergonomia alla quotidianità, facendo entrare nelle case un po’ più di consapevolezza e di cultura.

Ecco perché questa giornata ci piace, perché pensiamo possa, coniugando la dimensione della piccola gelateria di paese con il grande macrosistema mondiale, veicolare sapere, oltre che sapore.

La sfida si deve ad Artglace e prevede una serie di eventi in contemporanea in Italia, Austria, Belgio, Francia, Germania, Olanda, Portogallo, Repubblica Ceca e Spagna, Argentina, Canada, Regno Unito, Polonia e Grecia, per comunicare in modo chiaro ai consumatori i valori del gelato artigianale. Tutti paesi in cui la cultura dell’arte delfreddo o si tramanda da millenni o vi è stata portata nel corso delle migrazioni storiche.
I gelatieri aderenti all’iniziativa creeranno per il 24 marzo un gusto speciale per celebrare l’evento: si tratterà di un Fior di Latte variegato al cioccolato con mandorle pralinate, e si chiamerà “Fantasia d’Europa”. Il prezzo di una coppetta di tale gelato sarà lo stesso in tutt’Europa: 1 €.
Innumerevoli le gelaterie  che hanno dato con entusiasmo il loro consenso: noi di seguito vi proponiamo solo qualche suggerimento, ma per conoscere la lista completa potete consultare la pagina Facebook www.facebook.com/EuropeanGelatoDay oppure il sito www.artglace.com

 

A Napoli, a Palazzo Venezia, domenica alle 9.30 ci sarà la Conferenza Stampa di presentazione della “1^ Giornata europea del gelato artigianale” nella quale interverranno il Dott. Maurizio Maddaloni (Presidente della Camera di Commercio di Napoli), Ferdinando Buonocore (Presidente Artglace), il Prof. Carlo Postiglione, (Presidente Ass. Culturale “Megaris” e Intercral Campania), Salvatore Losa, (Presidente A.I.C. Campania), Amedeo Finizio e Mariafelicia Carraturo (Campionessa Italiana di discesa in apnea); al termine gelato “Fantasia d’Europa” per tutti, mostra di poesie in lingua napoletana dedicate al gelato artigianale e mostra delle opere artistiche dedicate al gelato artigianale.

Il gelato scende in pista anche a Cortina d’Ampezzo, perché sciando sui percorsi di Faloria e Col Drusciè si potrà assaggiare, dalle 11 in avanti, il gusto limited edition della giornata, preparato dalla Gelateria Edy. Nei pressi del rifugio Faloria e del rifugio Col Drusciè gli sciatori golosi troveranno un bancone di ghiaccio presso cui gustare gratuitamente il gelato.

A Bologna, il Carpigiani Gelato Museum presenta il nuovo video “A taste of gelato history” e le nuove donazioni di macchine e oggetti legati alla storia del cono gelato! Al Carpigiani Gelato Lab, inoltre, tante attività per i più piccoli e degustazione di “Fantasia d’Europa”: i laboratori didattici per bambini “Viaggio nel tempo con il gelato” sono previsti per le ore 15, 16 e 17 (su prenotazione: 0516505306 o info@fondazionecarpigiani.it), mentre lo speciale appuntamento “gelato cocktail” sarà alle 16:30.

Sabato 23 e Domenica 24 marzo, presso il comune Vodo di Cadore, 5 fabbri realizzeranno una scultura in ferro battuto con soggetto il cono gelato, a ricordo di Italo Marchioni (nato a Peaio di Vodo di Cadore nel 1868 e poi emigrante negli USA) a 110 anni dal deposito del suo brevetto dello stampo per fabbricare i coni gelato (USA 1903). La scultura diventerà un monumento che sarà collocato nei pressi della pista ciclabile “la lunga via delle Dolomiti”

Longarone Fiere celebrerà la giornata con incontro sul tema: “Il gelato artigianale strumento di valorizzazione dei prodotti agroalimentari e del territorio” in linea con i principi enunciati dal Parlamento europeo.

Anche a Corato in provincia di Bari la gelateria ALEXART aderisce alla prima giornata europea del gelato artigianale www.alexart.net, e -16 Artigiani del Gelato, la gelateria di Lainate aperta da un anno da Sabrina Menozzi e Claudio Gorla non smentisce in fantasia e originalità proponendo, oltre a “Fantasia d’Europa” almeno un altro gusto nuovo http://www.facebook.com/Meno16gradiArtigianiDelGelato.

Fate la vostra scelta.

Alessandra Locatelli