Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

Ristorante Samyr, nel cuore della Val Pusteria

30/01/2024

Ristorante Samyr, nel cuore della Val Pusteria

Un contesto insolito, un camping di montagna; l’esperienza di una famiglia, i Klettenhammer, da tre generazioni; e un esempio di ristorazione classica e moderna insieme, per accompagnare i cambiamenti della società e incontrare i gusti delle nuove generazioni, le abitudini e la cultura di una clientela internazionale contemporanea ed esigente.

Tutto questo è il Ristorante Pizzeria Samyr a Dobbiaco (BZ).

Siamo in alta Val Pusteria, circondati dalle Dolomiti, e il locale che ci accoglie si trova adiacente e collegato al Camping Olympia. 

Un campeggio in alta montagna? Sarà per alpinisti provetti, penserete. Ebbene, il Camping Olympia è il luogo di villeggiatura per tutti perché modernamente attrezzato ed elegantemente fornito di chalet, miniappartamenti, ristorante e ambienti confort, non solo di piazzole e caravan. Camping Olympia è il campeggio degli anni duemila, per turisti che amano la natura ma non rinunciano alle comodità.

Ristorante Samyr, nel cuore della Val Pusteria

Anche a tavola. 

Alla guida della cucina, lo chef Tommaso Rossetti, originario di Caserta, perfettamente a suo agio tra fornelli di montagna, che ci svela un suo segreto: “Della cucina mi piace tutto e amo variare il menù ogni mese in base alla stagionalità, alla disponibilità dei prodotti e alle occasioni ma la mia più grande passione è la pasticceria”.

Il menù del ristorante Samyr, realizzato con ingredienti freschi, locali e scelti con cura si presenta composto di tante identità perché la clientela è vasta – italiani e stranieri, giovani e più grandi, famiglie e gruppi - e ispirarsi alle diverse culture è importante per incontrare i gusti e armonizzare le tendenze. “La mia cucina – racconta chef Tommaso – è fresca, giovane e realizzata con prodotti di nicchia; cerco di abbinare gusti, colori e consistenze, di differenziare i piatti dalla consuetudine per creare quell’originalità che attira il cliente e lo incuriosisce, con discrezione ma in maniera definita. Il punto di partenza può essere la cucina tipica tradizionale del posto, perché il turista la cerca, ma la novità sta nell’interpretazione che si offre, la differenza è nell’impronta che si lascia, nel ricordo”.

Tommaso RossettiTommaso Rossetti

E poi c’è il dessert, Tommaso Rossetti l’ha affermato con chiarezza: la pasticceria è emozione, creatività e piacere assoluto. Da questa passione dunque nascono dessert al piatto che costituiscono un plus per il Samyr, una caratteristica interessante per un ristorante, perché non scontata. “Mi piacciono i dolci classici della mia terra d’origine, la Campania; la pastiera, i babà…però trovo molto stimolante ideare dei dessert moderni, con ingredienti insoliti, armoniosamente composti per suscitare stupore, finire il pasto con piacevolezza. Per esempio, uno degli ultimi che ho presentato in menù è un dessert a base di sedano rapa, croccante di biscotto con tartufo, acqua di sedano verde e gelato di vaniglia fatto in casa. Trovo che l’abbinamento del dolce con le verdure sia particolarmente piacevole e l’accoglienza dei clienti mi ha dato soddisfazione”.

Ma Samyr è anche pizzeria e, anche qui, un pizzico di originalità è d’obbligo. 

Ristorante Samyr, nel cuore della Val Pusteria

“Cerchiamo di accontentare un pubblico vasto, come gusti e come cultura – spiega Chef Tommaso – e se le pizze classiche non possono mancare perché sono la base e la storia, ci piace anche stravolgere un po’ le consuetudini con qualcosa di originale e di tendenza, per scansare la monotonia, per incontrare abitudini alimentari alternative, gusti più contemporanei. Le ultime novità del nostro pizzaiolo sono la pizza vegana e la pizza low carb, a base di farina di canapa. Utilizziamo le farine di 5 Stagioni perché offrono stabilità e resa e ci permettono di elaborare nuove ricette con la certezza di ottima riuscita”.

Dobbiaco, cittadina accogliente e vivace, è capace di sorprenderci e Camping Olympia è una vera scoperta. Da provare, in ogni stagione, tanto a riscaldarci d’inverno c’è la buona tavola del Samyr, dalla pizza al dessert. 

 

 

Ristorante Samyr

Famiglia Klettenhammer

Camping 1 – I.39034 Dobbiaco (BZ)

Tel. 0474 780 015

www.samyr.com 

a cura di

Marina Caccialanza

Milanese, un passato come traduttrice, un presente come giornalista esperta di food&beverage e autrice di libri di gastronomia.
Condividi