Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

Food&Book, il festival tra cibo e cultura

18/07/2019

Food&Book, il festival tra cibo e cultura

Dall’11 al 13 ottobre è  in programma, a Montecatini Terme, il FestivalFood&Book, arrivato alla settima edizione. La
manifestazione, che si  fonda sul collegamento tra cibo e cultura, 
già si può fregiare di un parterre de roi eccezionale. Nelle precedenti
edizioni, infatti, hanno partecipato scrittori come Carmine Abate, Simonetta
Agnello Hornby, Maurizio De Giovanni, Diego De Silva, Andrea Vitali, Marco
Malvaldi; saggisti del livello di Roberto Giacobbo, Eliana Liotta; chef come
Gualtiero Marchesi, Ezio Santin, Aimo e Nadia Moroni, Chicco Cerea, Pino
Cuttaia, Andrea Berton, Alfonso Iaccarino. 

Al momento siamo già in grado di anticipare il tema dell’edizione 2019,
presentato dai due direttori del festival Sergio
Auricchio,
ideatore, e Luigi Franchi,
giornalista e direttore del magazine sala&cucina: “Sostenibilità, economia circolare e spreco
alimentare
”, materia trattata in particolare nella cena di sabato
12 ottobre 
 dove
il menu sarà ispirato a piatti da realizzare con gli avanzi.

Come ogni anno la Cena di gala sarà dedicata
ad uno chef  pluristellato
 -  nelle precedenti
edizioni  solo per citarne alcuni, l’indimenticabile Gualtiero Marchesi,
il sorprendente Chicco Cerea, Alfonso Iaccarino ‘cuoco agricoltore’ come lui
stesso ama definirsi. Un evento dedicato al pane sarà l’occasione per ricordare il
grande Corrado Barberis, con una
edizione speciale del suo “Atlante dei prodotti tipici: il Pane”. Anche il vino sarà presente, come è stato negli anni
passati con oltre 600  i produttori di vino che hanno partecipato alla
degustazione organizzata da Slowine. Domenica mattina sempre in tema di
recupero degli avanzi si terrà il Festival della Polpetta, con
dieci chef che interpreteranno questo piatto popolare; in programma anche un
corso gratuito di aggiornamento per giornalisti che offrirà crediti formativi e
un workshop sul tema  Cultura, Prodotti
Tipici e piatti tradizionali come risorsa  per piccoli comuni
 e in questa sede si parlerà anche dei Parchi
letterari
 con il  presidente Stanislao
de Marsanich
.

Un evento davvero unico sia per originalità che per il luogo, la città di
Montecatini, con le sue terme liberty e i suoi hotel prestigiosi che
ospiteranno anche alcuni incontri e cene con  gli chef.

Il programma è in via di definizione e sarà presto pubblicato sul sito del
Festival http://www.foodandbook.it

Condividi