Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

Gamma Pinse Molino Spadoni

11/07/2022

Molino Spadoni, sempre in linea con i trend gastronomici del momento, offre ai professionisti della ristorazione un prodotto che delizia ogni tipo di palato e sempre più richiesto: la pinsa. Diverse soluzioni, perfette per rispondere alla domanda di questa specialità tipica della tradizione romana, oggi apprezzata in tutta Italia. Simile alla pizza per il tipo di utilizzo e di consumo, presenta una forma tipicamente ovale e differenze tecniche sostanziali nella preparazione, a partire dagli ingredienti selezionati per l'impasto.  Per queste sue unicità, offre a pizzerie, bar e tavole calde, la possibilità di sviluppare il menù inserendo anche questo particolare prodotto gastronomico.

Molto comode da tenere sempre a portata di freezer sono le nuove Pinse Frozen, proposte da Molino Spadoni appositamente per semplificare i processi di lavorazione e avere prestazioni altamente “time saving”: essendo precotte, basta farle scongelare a temperatura ambiente e rinvenirle in forno statico a 280°C o ventilato. Ai formati 29x19 cm da 210g e 55x25 cm da 600g, si è aggiunta la pinsa confezionata singolarmente, la cui dimensione è 39x29 cm per 460g.

Le nuove Pinse Frozen possono essere proposte come focacce con l’aggiunta di olio e sale prima della cottura, o farcite a piacere nel top o all’interno. La pinsa piccola è particolarmente indicata per quest’ultima preparazione perché è stata sviluppata con uno spessore appositamente più alto della grande, in modo da renderla perfetta anche per la farcitura interna.

La semplicità di cottura si sposa con la comodità di gestione: le Pinse Frozen Molino Spadoni sono sempre a portata di mano e non deperiscono come il prodotto fresco, consentendo di ampliare l’offerta senza sprechi. Sicurezza e qualità sono garantite: la surgelazione avviene subito dopo la cottura, per cui non c’è bisogno dell’aggiunta di conservanti.

Gli ingredienti, poi, sono selezionati e miscelati ad hoc: farina di grano tenero, farina di soia e farina di riso. L’impasto viene preparato esclusivamente con pasta madre, rinfrescata giornalmente dagli anni ’60, e biga. L’innovativo impianto di produzione consente di realizzare una pinsa caratterizzata da un’altissima idratazione, oltre il 90% di acqua sulla farina, che la rende alveolata e soffice. A seguito di una lievitazione di almeno 48 ore, la pasta viene stesa rigorosamente a mano come da tradizione, garantendo un prodotto artigianale anche nell’aspetto. Il risultato finale è un panificato molto digeribile con un’alveolatura ben sviluppata, croccante fuori e morbido dentro, con una fragranza e un gusto davvero intensi.

Per chi invece desidera preparare la pinsa a partire dall’impasto, Molino Spadoni propone due formati di Miscela Professionale per Gran Pinsa alla Romana. Pensata per soddisfare le esigenze dei professionisti, è disponibile in due formati big size: 25 kg e 5 kg. Questa speciale Miscela è realizzata con un mix di farine appositamente studiato per la preparazione di lievitati dalla tipica forma allungata, a base di cereali misti - farina di grano tenero tipo 1, farina di soia, farina di riso e pasta acida - da impastare con acqua e pochissimo lievito di birra. La Pinsa alla Romana preparata con la Miscela va ben idrata con un’alta percentuale di acqua, che rende l’impasto molto morbido e idratato. Inoltre, la lunga lievitazione dalle 24 alle 48 ore fa sì che il prodotto risulti più digeribile, croccante e alveolato. Affinché i passaggi da seguire nella preparazione risultino ben chiari, Molino Spadoni ha aggiunto nel back pack un ulteriore elemento di servizio: la ricetta con tutti gli step per realizzare una pinsa a regola d’arte.

La Miscela Professionale per Gran Pinsa alla Romana è una proposta altamente funzionale, che consente di avere a disposizione un preparato con farine già perfettamente miscelate come vuole la ricetta originale, limitando al massimo il margine di errore e ottimizzando i tempi di preparazione. Questa facilità di utilizzo è un valore aggiunto importante, perché permette di inserire in menù un prodotto alternativo alla pizza, aumentando così le occasioni di consumo da parte dei clienti che amano questo genere di piatto.

Diverse versioni per una tipologia di panificato particolare, che arricchiscono la profondità di gamma di Molino Spadoni, frutto della sua expertise nelle farine, talmente vasta da consentirle di formulare anche proposte specifiche come queste. Che sia la Miscela o la Pinsa Frozen, Molino Spadoni offre a ristoranti, bar e punti caldi la preziosa possibilità di avere sempre a portata di mano prodotti contemporanei e creativi, in grado di garantire risultati eccellenti con un importante plus: la semplificazione dei processi di chi lavora in cucina con prestazioni altamente funzionali.