Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

I premiati e le novità della Guida ai Ristoranti Gambero Rosso 2018

24/10/2017

I premiati e le novità della Guida ai Ristoranti Gambero Rosso 2018
Le novità ci sono, in una stagione che pareva segnare il passo del deja vu, ecco che arriva la Guida Ristoranti 2018 del Gambero Rosso a fornire qualche elemento di riflessione: il primo è il meritato riconoscimento di Niko Romito in testa alla classifica con 96/100. Un riconoscimento che, a nostro parere, deve comprendere, oltre alla qualità indiscussa della sua cucina, l’impegno che lo chef abruzzese mette nel creare una linea identitaria, forse l’unico ad essere destinato ad avere seguaci, a dar vita ad un movimento culinario, in una fase in cui, in Italia, si naviga un po’ a vista; da lui arriva una scuola, una ricerca nel campo del benessere alimentare, uno staff di persone che trovano subito lavoro dopo il percorso formativo e scusate se è poco.
L’altra novità è il numero crescente di Tre Gamberi, sette in più dello scorso anno; questo ridà giustizia al modello in cui, meglio di ogni altro formato, si identifica la cucina italiana: la grande trattoria. Formule nuove di servizio, alleggerimento delle ricette tradizionali, concept originali e dinamici; tutto giusto e ben accetto nelle nuove modalità, ma a resistere e ad imporsi è un concetto chiave: chi esce a pranzo o a cena vuole vivere un momento di gioia, di benessere a tutto tondo. E la grande trattoria italiana ne rimane l’espressione più autentica.
Infine una lunga serie di premi speciali, alcuni dei quali meritano la citazione: il Cuoco Emergente Gambero Rosso e Acqua Panna/San Pellegrino è Andrea Leali | CasaLeali - Puegnago sul Garda (BS); la Novità dell'anno è Signore te ne ringrazi - Montecosaro (MC); Il ristoratore dell'anno è Stefan Wieser   - La Siriola dell’Hotel Ciasa Salares - San Cassiano/Sankt Kassian [BZ]; Il pastry chef dell'anno è Luca Lacalamita - Enoteca Pinchiorri – Firenze.
Sono invece 22 i locali premiati per il miglior rapporto prezzo/qualità: La Clusaz - Gignod [AO]; Da Fausto - Cavatore [AL]; Stefano Paganini alla Corte degli Alfieri - Magliano Alfieri [CN]; La Torre - Spilimbergo [PN]; Vite - Coriano [RN]; Quel Fantastico Giovedì – Ferrara; In Vernice  - Livorno; Salefino – Siena; Almare - Fano [PU]; Nana Piccolo Bistrò - Senigallia [AN]; Satricvm – Latina; Zunica 1880 - Civitella del Tronto [TE]; Borgo Spoltino - Mosciano Sant’Angelo [TE]; Il Papavero - Eboli [SA]; Megaron - Paternopoli [AV]; Il Foro dei Baroni - Puglianello [BN] ; Osteria Arbustico - Valva  [SA]  ; La Strega - Palagianello [TA] ; Biafora - San Giovanni in Fiore [CS]; Pomodoro - Scicli [RG] ; Su Carduleu - Abbasanta [OR]; Lucitta - Tortolì [OG]

Qui i locali premiati con le Tre Forchette (38) e i Tre Gamberi (25)

TRE FORCHETTE
Il punteggio è espresso in centesimi.

96
Reale - Castel di Sangro (AQ)

95
Osteria Francescana – Modena
La Pergola dell’Hotel Rome Cavalieri – Roma

94
Piazza Duomo - Alba (CN)
Villa Crespi - Orta San Giulio (NO)
Le Calandre - Rubano (PD)
Don Alfonso 1890 - Sant’Agata sui Due Golfi (NA)
Torre del Saracino - Vico Equense [NA]

93
Uliassi - Senigallia (AN)
Enoteca Pinchiorri – Firenze

92
St. Hubertus dell’Hotel Rosa Alpina - San Cassiano/Sankt Kassian [BZ]
Laite - Sappada (BL)
Seta del Mandarin Oriental Milano – Milano
La Trota - Rivodutri (RI)
La Siriola La Siriola dell’Hotel Ciasa Salares - San Cassiano/Sankt Kassian (BZ)
Lorenzo - Forte dei Marmi (LU)
Dal Pescatore - Canneto sull’Oglio (MN)
Da Vittorio - Brusaporto (BG)

91
La Madia - Licata [AG]
Berton – Milano
Taverna Estia - Brusciano (NA)
Duomo – Ragusa
La Madonnina del Pescatore - Senigallia (AN)
Ilario Vinciguerra Restaurant - Gallarate (VA)
Casa Vissani - Baschi (TR)

90
Le Colline Ciociare - Acuto [FR]
Il Pagliaccio – Roma
Atman a Villa Rospigliosi - Lamporecchio [PT]
Enrico Bartolini Mudec Restaurant - Milano
D’O - Cornaredo [MI]
Pascucci al Porticciolo - Fiumicino [RM]
S’Apposentu di Casa Puddu - Siddi [VS]
Agli Amici dal 1887- Udine
Imàgo dell’Hotel Hassler – Roma
Miramonti l’Altro - Concesio [BS]
Da Caino - Montemerano [GR]
Quattro Passi - Massa Lubrense [NA]
Romano - Viareggio (LU)

TRE GAMBERI
Angiolina - Pisciotta [SA]
Antica Osteria del Mirasole con Locanda - San Giovanni in Persiceto (BO)
Antichi Sapori - Andria (BT)
All’Osteria Bottega – Bologna
La Brinca - Ne [GE]
Ai Cacciatori - Cavasso Nuovo [PN]
Il Capanno - Spoleto (PG)
Consorzio – Torino
Al Convento - Cetara [SA]
Caffè La Crepa - Isola Dovarese [CR]
Futura Osteria - Monteriggioni [SI]
La Locanda delle Grazie - Curtatone [MN]
Locanda Mariella - Calestano (PR)
La Locandiera - Bernalda [MT]
La Madia - Brione [BS]
Masseria Barbera - Minervino Murge [BT]
Nerodiseppia – Trieste
Osteria Ophis - Offida [AP]
Osteria del Treno – Milano
Pretzhof - Val di Vizze/Pfitsch [BZ]
Sora Maria e Arcangelo - Olevano Romano [RM]
Tischi Toschi - Taormina [ME]
Trippa – Milano
Vecchia Marina - Roseto degli Abruzzi [TE]
Osteria della Villetta dal 1900 - Palazzolo sull’Oglio [BS]

 Luigi Franchi

 
Condividi