Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

La Bauli sposa il progetto Impatto Zero

31/03/2011

La Bauli sposa il progetto Impatto Zero
La Bauli sposa il progetto Impatto Zero
Sono già 800 le aziende italiane che rientrano nel progetto di LifeGate “Impatto Zero®”, il primo che nel nostro paese ha concretizzato i dettami del protocollo di Kyoto.
Tra queste la Bauli, che in occasione della Pasqua lancia un importante messaggio: acquistando le due diverse tipologie di uova di cioccolata Koccibella e Kucciolotti Family si contribuisce alla ricreazione e tutela di oltre 220.000 mq di foresta in Costa Rica, la zona con la più alta concentrazione di biodiversità al mondo.
Su ogni prodotto, dalle tinte e figure inneggianti alla natura e agli animali, è ben visibile il claim “meno CO2 più foreste”. Impatto zero, infatti, è in grado di quantificare le emissioni di anidride carbonica generate dalle varie attività umane, con l’obiettivo di ridurre tali emissioni e aiutare così la crescita delle foreste in determinate zone dell’Italia e del mondo.
La Bauli sposa il progetto Impatto Zero
Per avere maggiori informazioni, consultare i siti: www.bauli.itwww.lifegate.it www.impattozero.it