Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

La Reggia di Colorno ospita ALMA Senac

18/06/2012

La Reggia di Colorno ospita ALMA Senac
Il cortile interno della Reggia di Colorno ha due caratteristiche: è interamente coperto di pietre – attenzione quindi alle caviglie – ed è animato da una bellissima moltitudine di ragazzi e ragazze in giacca bianca. Sono gli allievi di ALMA, il più autorevole centro di formazione della Cucina Italiana a livello internazionale che da pochi giorni ospita la prima edizione di ALMA-Senac, un corso prestigioso destinato a sedici studenti brasiliani. Per nove settimane gli allievi del Centro Universitario Senac di São Paulo, una delle Istituzioni più affermate del Paese sudamericano nella formazione professionale in campo enogastrono¬mico vivranno a stretto contatto con le tecniche, i prodotti e la cultura italiana, seguiti dallo chef Mauro Elli, dal professore di storia e cultura dell’alimentazione e della cucina Luca Govoni, da Matteo Pessina, che accompagnerà gli studenti alla scoperta del patrimonio enologico italiano, e da Michele Crippa, che seguirà i ragazzi nelle visite didattiche.

Senac fa parte del network internazionale di Scuole che hanno un rapporto di partnership con ALMA: il programma di questa prima edizione, che si concluderà con uno stage formativo ed un esame finale, è orientato alla sperimentazione dei vissuti quotidiani della dimensione dell’italianità. Il Direttore Didattico di ALMA, Luciano Tona, in accordo con il Rettore Gualtiero Marchesi, ha infatti dichiarato: «Per apprendere le tecniche della nostra cucina è necessario venire nel nostro Paese e viverlo ogni giorno. Questo significa anche abituarsi a parlare la nostra lingua: e infatti il Corso è interamente in italiano. Soltanto attraverso l’immersione nella cultura di un popolo, infatti, è possibile comprendere il valore che per esso ha il cibo». Il Cortile della Reggia, per tutta estate, si arricchirà di sedici sorrisi.

www.alma.scuolacucina.it
Condividi